QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°19° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 maggio 2019

Cronaca mercoledì 20 luglio 2016 ore 10:40

Muore il fondatore della scuola microbiologica

Professore emerito dell'università di Pisa, agli inizi della carriera fu assistente del premio Nobel Waksman alla Rutgers university negli Stati Uniti



PISA — Sabato 16 luglio è venuto a mancare il professor Giuseppe Falcone, professore emerito dell'università di Pisa, collocato a riposo dal novembre 1999, considerato unanimemente il fondatore della scuola microbiologica pisana in campo medico e biologico.

Giuseppe Falcone è nato a Napoli il 18 settembre 1926 e ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia con lode  all’università di Napoli il 18 dicembre 1950.
La sua formazione scientifica si è realizzata inizialmente all'Istituto di Patologia generale dell'università di Napoli e quindi presso prestigiose istituzioni internazionali, quali l’Istituto Pasteur di Parigi e l’Istituto di microbiologia della Rutgers university (New Brunswick) dove, sotto la guida del premio Nobel S. Waksman, ha ricoperto il ruolo di Assistant Professor in Microbial Biochemistry dal settembre 1958 a luglio 1960.

Nel 1961ha conseguito l’abilitazione alla libera docenza in Patologia generale e nel 1962 è stato incaricato del corso di Microbiologia all’università di Sassari. La sua carriera a Pisa inizia nel 1964 come ordinario di Microbiologia, ruolo ricoperto per oltre trenta anni.

Falcone è stato direttore dell'Istituto di microbiologia dal 1964 al 1988, prorettore dal 1977 al 1983, direttore della scuola di specializzazione in microbiologia dal 1970 fino al suo collocamento a riposo nel 1999, direttore della scuola di specializzazione in malattie infettive e presidente del corso di dottorato di ricerca in microbiologia medica e sperimentale dalla loro istituzione al 1999.

Nel 1975 è stato insignito con l'Ordine del Cherubino, la massima onorificenza che l'università di Pisa riconosce ai suoi docenti più illustri, e nel 2000 è stato nominato professore emerito dell'ateneo pisano.

La sua attività scientifica è stata particolarmente intensa. Il professor Falcone è stato responsabile e coordinatore di numerosi progetti di ricerca in ambito nazionale e internazionale e autore di numerose pubblicazioni scientifiche. I suoi risultati più significativi riguardano principalmente la fisiologia microbica e la patogenicità batterica, con particolare riguardo allo studio sperimentale delle basi biologiche che regolano l'interazione degli agenti infettivi con il sistema immunitario dell'ospite. I temi di ricerca e le metodologie sviluppate nel corso dell'attività scientifica del professor Giuseppe Falcone hanno caratterizzato per oltre un trentennio la scuola microbiologica pisana e costituiscono le tematiche che i suoi allievi hanno affrontato, nell'Università di Pisa ed in altre università italiane, proseguendo sulla strada tracciata dal loro Maestro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cultura

Attualità