QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 26°31° 
Domani 25°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 agosto 2019

Attualità giovedì 10 maggio 2018 ore 14:58

Mura, prosegue la riqualificazione

Iniziati i lavori di restauro sul tratto di lungarno Fibonacci. Seguirà l’intervento nella zona della Cittadella, va avanti la riqualificazione



PISA — Riqualificazione delle Mura, il Comune non si ferma. Dopo il restauro del tratto da piazza dei Miracoli a piazza Del Rosso, con il camminamento in quota che sarà aperto tutti i giorni dal 18 maggio, nei giorni scorsi, dopo i primi interventi di messa in sicurezza, è partita con l’allestimento del cantiere la riqualificazione di altri due tratti: quello del Giardino Scotto che si affaccia sul Lungarno Fibonacci e quello della Cittadella, sia nel tratto lungo via Bonanno dietro agli Arsenali Repubblicani, che in quello lungo via Terzanaia, sul Lungarno di fronte alla Cittadella. Un investimento di 371mila euro più iva (dopo il ribasso di gara) quasi interamente coperto dal finanziamento della Fondazione Pisa. 

"A questi lavori in partenza si aggiungono ulteriori progetti già messi in campo: il recupero del bastione di San Giorgio su via Bonanno, del bastione del Barbagianni tra via del Bastione e il parco delle Concette, il recupero del bastione del Parlascio per un’altro punto di salita e il parco archeologico tra i bagni di Nerone e la porta San Zeno" spiega l’assessore ai lavori pubblici. La ditta incaricata è la Pro.Mu. restauri artistici di Viterbo, il progetto e la direzione lavori è a cura dell’architetto Marco Guerrazzi, con la collaborazione dei geometri Maurizio Malasoma e Olga Guerrucci, il responsabile del procedimento è l’architetto Roberto Pasqualetti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca