comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°22° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Bersani: «Con centrodestra al governo i cimiteri non sarebbero bastati»

Attualità venerdì 26 luglio 2019 ore 16:44

"No a telecamere in nidi e scuole d'infanzia"

Lo dice la Cgil dopo che il Comune di Pisa ha approvato una mozione per piazzare telecamere di sorveglianza in scuole e strutture per anziani



PISA — "La CGIL e la FP CGIL dicono no alle telecamere nei nidi e nelle scuole dell’infanzia e nelle strutture per anziani, gli abusi e maltrattamenti vanno contrastati attraverso un lavoro di prevenzione rivolto a chi lavora nei servizi di cura".

Secondo il sindacato "La videosorveglianza toglie a priori la fiducia alle lavoratrici e ai lavoratori che si dedicano tutti i giorni con passione e dedizione al lavoro di tutela cura ed educazione dei nostri figli e dei nostri anziani, dando un servizio di alta qualità. Trasmette ai bambini e alle famiglie e all’opinione pubblica un messaggio distorto fondato sul sospetto generalizzato compromettendo il clima di benessere e la spontaneità delle relazioni.

Il benessere dei bambini passa soprattutto attraverso il benessere di chi si occupa di loro!

I bambini e gli anziani sono sicuri quando hanno buone maestre e buoni operatori sanitari, ben formati professionalmente, seguiti e sostenuti, in numero adeguato.
Bisogna ripartire dalla selezione e dalla formazione, dalla cura dei lavoratrici in larghissima parte donne, dal supporto psicologico, dalla verifica periodica del livello di stress lavoro correlato per prevenire il burnout".

Il Comune di Pisa il 7 Luglio ha approvato una mozione su installazione di telecamere nei nidi, scuole dell’infanzia e strutture per anziani.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità