QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°23° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2016

Attualità sabato 16 gennaio 2016 ore 18:00

Santa Maria, nuova viabilità per il quartiere

Tutto regolare nella prima giornata, la Polizia Municipale presidia la zona dando indicazioni e rispondendo alle domande

PISA — È entrato in vigore oggi, sabato 16 gennaio, il provvedimento di modifica della viabilità della zona di Santa Maria interessata negli ultimi tempi da una serie di interventi di riqualificazione. Avr, sotto la direzione di Pisamo, ha installato la nuova segnaletica verticale che rende effettivi i cambi di senso di marcia previsti. Successivamente saranno installati i dissuasori di transito e le telecamere sia in entrata sia in uscita presso i due nuovi varchi Ztl in via Santa Maria all’incrocio con piazza Cavallotti e nel tratto finale di via Galli Tassi.

Nella prima giornata tutto si sta svolgendo regolarmente, grazie anche alla Polizia Municipale che, sia la mattina sia il pomeriggio, presidia la zona con quattro pattuglie posizionate nei punti strategici per dare indicazioni e rispondere alle domande di residenti, commercianti e turisti. Il servizio dei Vigili Urbani continuerà anche nei prossimi giorni.

Com’è cambiata la viabilità:

Via Santa Maria continua ad essere pedonale nel tratto riqualificato con possibilità di accesso di residenti e commercianti in determinate fasce orarie: tra le 7 e le 9.30 nel tratto tra piazza dei Miracoli e via Galli Tassi e dalle 9.30 alle 20 (alle 19 nel semestre invernale) nel tratto tra piazza Cavallotti e via Galli Tassi; questo secondo tratto è percorribile anche nell'orario giornaliero dai taxi ma solo se devono prendere o lasciare passeggeri all'interno dell'area pedonale. Questo tratto di via Santa Maria, accessibile ai soli veicoli autorizzati, cambia senso: si percorrerà da sud a nord, cioè da piazza Cavallotti a piazza dei Miracoli

Cambio di marcia in via Boschi e Via della Faggiola per consentire ai residenti di avere due punti di uscita dal quartiere: sul lungarno a sud e ai Bagni di Nerone a nord.

Il lato sud di piazza Cavallotti è a doppio senso per permettere di svoltare in via Boschi. Il tratto finale di via Galli Tassi è a doppio senso per i soli mezzi della nettezza urbana per permettere i lavori di igiene e pulizia. Via Collegio Ferdinando e Via Risorti, che non hanno le dimensioni necessarie per consentire il transito dei veicoli garantendo nel contempo la sicurezza dei pedoni, diventano pedonali

Sul lato est di Piazza Felice Cavallotti è istituito uno spazio di carico e scarico e due stalli per invalidi. In via Porta Buozzi istituiti due stalli per invalidi

Via Cardinale Ferdinando Capponi: il tratto tra via S. Tommaso e via Uguccione Della Faggiola a senso unico in direzione est-ovest. Sempre in via Capponi divieto di fermata sul lato sud nei tratti da Via Uguccione Della Faggiola a Piazza Arcivescovado e dal civico 13 circa a Via Martiri

Il provvedimento dell’Amministrazione comunale tiene conto della discussione che si è svolta nel Ctp6, delle esigenze di residenti e commercianti e dei lavori effettuati che hanno cambiato volto alla città nel suo affaccio alla Torre pendente: la via ha assunto un altro respiro, è molto apprezzata, e sempre più visitatori, una volta ammirate le incomparabili bellezze di piazza dei Miracoli, si dirigono a scoprire il centro di Pisa, da piazza dei Cavalieri ai lungarni, fino al murale di Haring. I lavori fatti nella zona di Santa Maria: lastricatura della strada, nuova illuminazione, riduzione della presenza dei cavi sulle facciate dei palazzi, restyling di piazza Cavallotti, riasfaltatura di via Boschi, la nuova fognatura in via dei Mille, piazza Cavallotti, via Boschi e via della Faggiola

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport