QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°21° 
Domani 13°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 21 ottobre 2018

Contenuto Sponsorizzato martedì 24 aprile 2018 ore 10:00

​Odontofobia: come riuscire a sottoporsi alle cure dentali senza stress

Capita a tutti di provare una certa ansia alla vista del dentista e delle sue apparecchiature. Ora c’è la soluzione anche a Pisa.



PISA — La bocca rappresenta uno spazio molto intimo di ognuno di noi, uno spazio inevitabilmente messo alla prova dalla visita odontoiatrica. Se provare apprensione è del tutto naturale, per alcuni questa si trasforma in una causa di stress ben maggiore, che spesso spinge addirittura il paziente a rinunciare alle cure dentali necessarie.

In questi casi parliamo di odontofobia, un disturbo piuttosto diffuso, di cui pare soffra il 20% della popolazione mondiale. Un’imminente visita dentistica scatena nei pazienti odontofobici un’angoscia profonda e destabilizzante, accompagnata da sintomi fisici intensi, come tachicardia, tremori, nausea e senso di soffocamento.

È risaputo che evitare di sottoporsi a controlli odontoiatrici periodici possa portare all’insorgenza di infiammazioni croniche ed affezioni patologiche delle gengive che possono compromettere lo stato di salute dell’intero organismo.

Lasciarsi sopraffare dalla paura del dentista significa rinunciare alla prevenzione e ritrovarsi, inevitabilmente, con problemi ben più gravi di carie ed infiammazioni gengivali. Ciò crea un angosciante vortice di malessere, disagio e vergogna nel paziente odontofobico, che, pur rendendosi conto della gravità della situazione, non riesce a reagire. Inoltre, a differenza di altre paure, l’odontofobia tende ad essere sottovalutata e sminuita, peggiorando ulteriormente la situazione.

Paura del dentista? Ora c’è la soluzione anche a Pisa!

Per fortuna, ci sono buone notizie per chi ha paura del dentista. Nel nostro Paese sempre più studi odontoiatrici si stanno specializzando nel trattamento dei pazienti odontofobici, mettendo a punto procedure e soluzioni mediche ad hoc che possano aiutarli a sottoporsi più serenamente alle cure dentali necessarie. Sono state ideate diverse forme di sedazione del tutto prive di effetti collaterali, che consentono di effettuare interventi odontoiatrici con minimi livelli di stress per il paziente.

Lo Studio Sergio Bellemo Dental Division di Pisa, particolarmente attento a quest’annosa problematica, offre questo tipo di procedure, che aiutano ad alleviare l’ansia ed il disagio nei pazienti odontofobici, in totale sicurezza e senza alcun effetto collaterale.

Tra queste tecniche troviamo ad esempio l’analgesia sedativa con protossido d’azoto ed ossigeno, nota ai più come sedazione cosciente. Innovativa tecnica sedativa a cui può essere utile ricorrere per qualsiasi tipo di intervento odontoiatrico, l’analgesia sedativa coscienteprevede la somministrazione per via inalatoria di protossido d’azoto, che infonde nei pazienti la calma necessaria per affrontare la seduta odontoiatrica senza stress.

La sedazione cosciente aiuta ad innalzare la soglia del dolore, desensibilizza le mucose orali, riduce gli stimoli di salivazione e rigurgito indotti dal contatto con gli strumenti odontoiatrici ed induce un generale stato di distensione e benessere nel paziente, lasciandolo, al contempo, sveglio, vigile e pronto a collaborare con il dentista durante l’intera seduta.

Sempre più diffusa, utilizzata ed apprezzata è anche l’ansiolisi venosa, una tecnica altrettanto efficace e sicura, che prevede la somministrazione per via endovenosa di ansiolitici che aiutano ad alleviare l’ansia preservando, anche in questo caso, lo stato di veglia nei pazienti che soffrono di odontofobia.

Questi nuovi procedimenti che, ricordiamo, non hanno controindicazioni mediche, ormai non lasciano più scuse: l’odontofobia può essere superata con facilità e anche chi ha paura del dentista potrà finalmente ritrovare un sorriso smagliante. Che aspettate a prenotare la vostra visita?



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità