QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°25° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 22 luglio 2019

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 14:20

Ottanta progetti per piazza Viviani

Dal 9 al 14 settembre un'esposizione dedicata al concorso di idee indetto dal Comune per la sistemazione della piazza di Marina di Pisa



PISA — I progetti per Piazza Viviani in mostra a Pisa agli Arsenali Repubblicani, dal 9 al 14 settembre. L’esposizione, dedicata al concorso di idee indetto dal Comune per la sistemazione della piazza di Marina di Pisa, arriva dopo la presentazione dei primi tre progetti classificati, tenutasi ad agosto al porto.

La mostra, circa 80 progetti, organizzata dal Comune, in collaborazione con l’associazione culturale Lp (Laboratorio Permanente per la Città), ha il patrocinio dell'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Pisa e rientra tra gli appuntamenti delle biennale di architettura LabQ, ideata da Lp.

L’inaugurazione, alla presenza di autorità e cittadini, si terrà il 9 settembre, alle 16. In programma anche due momenti di confronto importanti tra progettisti, amministrazione comunale e cittadini.

Nel primo incontro, dal titolo Il futuro di Marina di Pisa, in calendario il 9 settembre alle 16,30, si parlerà di Piazza Viviani come luogo urbano, motore di cambiamento della vita Marina di Pisa.

Il convegno Pisa e il Litorale del 14 settembre, alle 16,30, affronterà invece il tema del progetto del litorale per quartieri (Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone).

Nei due incontri si approfondirà anche il tema dell’acqua, al centro della seconda edizione della Biennale di architettura di Pisa LabQ, che si terrà a ottobre 2017.

“La mostra – dichiara l’assessore all’urbanistica Ylenia Zambito - è una ulteriore occasione per discutere le strategie di sviluppo della città, soprattutto nell’ottica della valorizzazione dell’elemento acqua  e del rapporto tra fiume e città”.

“Voglio esprimere – ha dichiarato il Sindaco Marco Filippeschi – un sincero ringraziamento all’associazione LP per l’apporto professionale e creativo. La riqualificazione di piazza Viviani rappresenta il completamento di un disegno che riguarda il nuovo assetto dell’area intorno al Porto turistico di Marina di Pisa, un’area di importanza per la città e per il litorale. Questo progetto di riqualificazione può servire da volano per lo sviluppo del Porto e del lungomare. Serve adesso un’accelerazione, perche piazza Viviani non può rimanere così. L’Azienda ospedaliera di Pisa, proprietaria dell’area, deve trovare una soluzione e per questo stiamo studiando con gli assessori Zambito e Serfogli la possibilità di una permuta con l’Azienda, così da disporre dell’area e dare il via al progetto di riqualificazione”.

“Per Lp il concorso è uno strumento per il confronto e di partecipazione tra progettisti e i cittadini – dichiara l’architetto Massimo Del Seppia, presidente di Lp - il principio guida della nostra associazione è l’idea di una città pensata per quartieri, come unità omogenee progettabili e percepibili dalla comunità. Marina di Pisa e Tirrenia sono entità urbane leggibili, già ben identificate. Calambrone sta diventando un luogo da vivere, secondo l’intenzione dell’amministrazione e del progettista; nella nostra visione della città sarà il terzo quartiere del litorale. Questa è la sfida che ci aspetta”.

(Orario mostra: venerdì e sabato dalle 16 alle 22; da domenica a mercoledì dalle 16 alle 20).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità