QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°23° 
Domani 17°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 maggio 2019

Attualità martedì 31 ottobre 2017 ore 15:36

Più sicurezza negli impianti sportivi

Iniziati i lavori per la sostituzione delle vecchie lastre in eternit. Centocinquantamila euro il costo dell’intervento



PISA — Sono iniziati i lavori per la sostituzione di lastre in eternit al campo sportivo di Marina di Pisa. Il materiale che verrà rimosso costituisce il manto di copertura dei fabbricati presenti all’interno dell’impianto.

Una procedura di sicurezza importante per gli sportivi ed i futuri frequentatori del luogo. La struttura al momento è chiusa, è in corso il bando per l’affidamento in gestione del campo di gioco, con scadenza il 24 novembre. 

Una volta concluso l’intervento, lo stesso lavoro sarà effettuato al campo sportivo Abetone, poi sarà la volta del Tennis Club di Piazzale dello Sport. Nel caso dell’ultima struttura, potrebbe verificarsi la chiusura per un giorno, o al massimo due, dell’attività sportiva, per permettere la fine dei lavori.

Il nuovo manto sarà costituito da pannelli sandwich con interposto materiale isolante del tipo poliuretano espanso. Il materiale che verrà impiegato non contiene o rilascia componenti pericolosi, al contrario dell’attuale risalente a diversi decenni orsono. Inoltre è resistente alle alte temperature e agli agenti atmosferici, non viene aggredito da muffe e batteri, è leggero, sostenibile e di lunga durata.

Alcune coperture esistenti relative ai locali tecnici o locali magazzino verranno invece recuperate con lavori di incapsulamento delle lastre in eternit, mediante l’applicazione di un prodotto specifico consolidante, che ne impedisce il deterioramento. La durata complessiva dell’intervento è di 90 giorni circa, il costo si aggira sui 150mila euro. La ditta incaricata è la Gambini Costruzioni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura