QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 26°31° 
Domani 25°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 agosto 2019

Politica lunedì 15 ottobre 2018 ore 19:00

"Primarie Pd, si ascolti il messaggio arrivato"

La consigliera regionale Pd Alessandra Nardini

Nardini (comitato Fabiani): "Pareggio a Pisa. Successo incredibile, adesso si ascolti il messaggio arrivato dalle urne"



PISA — La lista di Fabiani in provincia di Pisa è arrivata sostanzialmente pari a quella della Bonafé e la Consigliera Regionale Alessandra Nardini, capolista, commenta così: “Qui a Pisa, dove abbiamo già perso Comuni importanti - a partire dal capoluogo - il nostro popolo è consapevole di quanto serva cambiare per tornare a rappresentare i bisogni delle cittadine e dei cittadini. Sono felice che Fabiani abbia superato il già ottimo risultato ottenuto nei circoli, perché vuol dire che questa necessità di cambiamento è ancor più evidente tra i nostri elettori.

Vista la disparità degli schieramenti, della visibilità ed il pochissimo tempo, è un risultato incredibile e chi ha vinto a livello regionale non può tapparsi gli occhi. Sono tornate a votare persone, realtà associative ed esponenti del sindacato, che da tempo erano lontani dalla nostra proposta politica: segno che il cambiamento e l’apertura pagano in termini di credibilità e consenso. Il messaggio che arriva da Pisa e dalla Toscana tutta è chiaro: è possibile aprire una nuova stagione, non solo qui ma anche a livello nazionale. Una stagione finalizzata alla ricostruzione di un campo largo e plurale che argini e sfidi la destra. Adesso ė necessaria pari dignità politica e l'ascolto delle istanze rappresentate da chi ha chiesto una radicale discontinuità rispetto agli ultimi anni. Se vogliamo ricostruire non si puó ignorare tutto questo: non lo chiede Nardini, lo dicono i numeri delle primarie, le nostre elettrici ed i nostri elettori. Voglio ringraziare di cuore chi ha continuato, o ha deciso di tornare, a darci fiducia. Ho visto tante persone emozionarsi ed appassionarsi a questa sfida. Ed è stata la soddisfazione più grande. È innegabile come ieri qualcosa di inaspettato e straordinario sia successo: è solo la prima pagina di una nuova storia da scrivere insieme. Ripartiamo dalla Toscana. Ripartiamo da Pisa".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca