QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°34° 
Domani 15°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 27 agosto 2016

Attualità giovedì 26 novembre 2015 ore 15:14

Provincia di Pisa a rischio crac

Il presidente della Provincia e sindaco di Pisa Marco Filippeschi lancia l'allarme sui tagli della legge di stabilità:"Siamo al dissesto"

PISA — "Senza una sostanziale correzione la legge di stabilità porterà al dissesto finanziario le Province italiane". E' l'allarme lanciato dal presidente della Provincia di Pisa Marco Filippeschi.

"La proiezione che abbiamo fatto per le Province toscane dice con chiarezza che va evitato un taglio complessivo per oltre 79 milioni di euro".


"A noi mancherebbero, per scelta del Parlamento - spiega il presidente provinciale e sindaco di Pisa - 10.591.222 euro".


Si tratterebbe di un dissesto indotto, cioè fatto per il prelevamento di risorse dai territori a beneficio dello Stato centrale e a scapito dei servizi locali, a partire dalla manutenzione delle scuole e delle strade. 


 Filippeschi ha già chiesto un incontro alla Corte dei Conti e ai parlamentari
locali e ha convocato per l'11 dicembre l'assemblea di tutti i sindaci del Pisano
. "In un anno abbiamo razionalizzato l'ente, diminuito la spesa di personale,creato efficienze, recuperato capacità d'entrata, riportando i conti in ordine. Dal primo gennaio 2016 metà personale passa alla Regione. Se ci danno quello che ci è dovuto siamo in grado di mettere a posto scuole e strade e dare servizi ai comuni, soprattutto quelli più piccoli"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità