QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°24° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 agosto 2019

Attualità lunedì 26 settembre 2016 ore 18:30

Quando la laurea vale doppio

Da sinistra: Elisa Aprile, Benedetta Lassi e Margaret Petrarca

Tre studentesse dell’università di Pisa sono partite per la Francia per per conseguire il doppio titolo in linguistica e traduzione



PISA — Sarà una laurea che varrà il doppio quella che Elisa Aprile, 25 anni, di Messina, Benedetta Lassi, 24 anni, di Empoli e Margaret Petrarca, 24 anni, di Fornelli (Isernia), conseguiranno il prossimo anno accademico, al rientro dal loro periodo di studio in Francia. Grazie all’accordo con l’università di Aix-Marseille, infatti, le tre studentesse dell’università di Pisa otterranno la laurea magistrale in Linguistica e Traduzione e parallelamente in Traduction littéraire et tramsferts culturels, aggiudicandosi uno dei 18 titoli doppi  che l’ateneo pisano offre in collaborazione con università europee ed extra europee. Dopo aver frequentato il primo anno a Pisa, le tre ragazze sono partite per Aix en Provence, dove trascorreranno il loro secondo anno e prepareranno la tesi.

Prima della partenza, al dipartimento di Filologia, letteratura e linguistica, si è tenuta una piccola cerimonia di saluto per le tre borsiste. Le ragazze sono state salutate dal professor Mauro Tulli, direttore del dipartimento, Paola Cappellini, responsabile dell’Unità cooperazione internazionale, dalle professoresse Valeria Tocco, presidente del corso di laurea, e Francesca Fedi, responsabile Cai del dipartimento, e dai loro docenti di Lingua e letteratura francese, tra cui Antonietta Sanna, responsabile del progetto del doppio titolo, Barbara Sommovigo, Charles Barone, Hélène de Jacquelot.

Elisa Aprile, Benedetta Lassi e Margaret Petrarca hanno superato una selezione basata sul merito (esami svolti e media dei voti) e sono le prime studentesse a partire nell’ambito di questo accordo. Le tre ragazze trascorreranno il secondo anno della magistrale in Francia, nel campus di Aix en Provence, dove lavoreranno anche alla tesi di laurea. La tesi sarà poi discussa in video conferenza Pisa-Aix en Provence, con una commissione mista, composta da docenti italiani e francesi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca