QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 3° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità mercoledì 25 maggio 2016 ore 15:50

Quattro defibrillatori negli impianti sportivi

Gli apparecchi sono stati donati al Comune da Manutencoop, Tirrenica mobilità Euroambiente. Oggi sono 357 quelli presenti in città



PISA — Quattro nuovi defibrillatori semiautomatici saranno posti negli impianti sportivi a gestione diretta del comune di Pisa, in particolare: al campo di atletica Cino Cini, al Palazzetto dello sport, al campo sportivo Abetone e alla palestra di Oratoio. Due donati da Manutencoop, uno da Tirrenica Mobilità e un altro da Euroambiente.

I defibrillatori automatici già presenti in città hanno dato prova della loro importanza: il 13 marzo 2015 una signora si sentì male in via Trieste , due scariche da parte del dispositivo rianimarono la donna. Il 20 marzo 2015 quattro agenti della Polfer salvarono un uomo di 44 anni colpito da un arresto cardiaco grazie al defibrillatore automatico presente in stazione. Il 2 settembre 2013 al Bagno La Playa di Calambrone un uomo di 60 anni fu colpito da infarto durante una partita di calcetto e i bagnini, grazie al dispositivo, gli salvarono la vita. Allora erano presenti 132 defibrillatori in città, oggi 357.

Per l'assessore allo sport Salvatore Sanzo questa donazione è il segno di una "grande dimostrazione di vicinanza alla città". "Saranno sette -aggiunge l'assessore- i dipendenti degli impianti sportivi che verranno formati all'utilizzo dei defibrillatori da parte del 118"



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca