QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°29° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 luglio 2016

Cronaca martedì 09 febbraio 2016 ore 10:15

Raphael si portò la corda?

Il giovane attore modificò il copione e di sua iniziativa comunicando la variazione all'organizzazione poco prima dello spettacolo

PISA — Ci sono quattro indagati, due registi e due tecnici, per la morte di Raphael Schumacher, l'attore lombardo morto in seguito a uno strangolamento avvenuto nel corso di uno spettacolo al teatro Lux.

I legali effettueranno un sopralluogo del teatro. Intanto l'autopsia sul corpo dell'attore conferma la morte per strangolamento da impiccagione.

La parte interpretata dall'attore lombardo prevedeva un monologo e poi la simulazione di un suicidio con una pistola di scena. La corda e il cubo sarebbero stati portati al lux dallo stesso Raphael, che poco prima dello show comunicò all'organizzazione la volontà di modificare quella parte del copione e di utilizzare un cappio al posto della pistola

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità