comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°26° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 22 settembre 2020
Giani
859.186
 
48.63%
Ceccardi
714.528
 
40.44%
Galletti
113.133
 
6.40%
Vigni
7.643
 
0.43%
Fattori
39.457
 
2.23%
Barzanti
15.973
 
0.90%
Catello
16.934
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Attualità venerdì 10 maggio 2019 ore 16:20

L'Arno si ricollega ai Navicelli

Il sindaco Conti con l'assessore Latrofa, l'ad di Olt Fino, Pisano di Navicelli e il direttore dei lavori Canepa

Sabato 11 maggio la riapertura dell’Incile. L'opera è stata realizzata come compensazione per il rigassificatore dalla Olt, costo 6,7 milioni



PISA — Sabato 11 maggio si inaugura la riapertura dell’Incile che, dopo 76 anni, permetterà nuovamente di collegare l’Arno al canale dei Navicelli, ripristinando la completa navigabilità dal centro di Pisa al Porto di Livorno. 

Oggi in Comune si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell'evento.

Il canale dei Navicelli, che attraversava il quartiere di Porta a Mare per dirigersi poi lungo l’Aurelia verso Livorno fino alla Fortezza Vecchia, in origine fu realizzato nel 1600 al tempo di Cosimo I de’ Medici, per collegare efficacemente il porto labronico con Firenze e l’entroterra toscano attraverso la via fluviale dell’Arno. 

Dal 1943 ad oggi il collegamento dei Navicelli con l’Arno non è stato più riaperto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Politica