comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°28° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Attualità lunedì 24 febbraio 2020 ore 15:30

Riunione in Prefettura sul Coronavirus

"Non c'è bisogno di adottare misure urgenti di contrasto" ha riferito al termine il sindaco Conti, sottolineando che non sono emersi casi



PISA — Si è riunito oggi in Prefettura, per la prima volta, un tavolo di lavoro permanente sull'emergenza Coronavirus convocato dal Prefetto Giuseppe Castaldo, tavolo al quale partecipano le Aziende Sanitarie del territorio, le forze dell'ordine, le forze armate di stanza a Pisa, l'Università, i rappresentanti degli enti locali e la Protezione Civile.

"Nell’occasione - hanno spiegato dalla Prefettura - è stata operata una ricognizione puntuale delle misure precauzionali, di vigilanza e di prevenzione dei rischi già disposte a livello provinciale a seguito delle ordinanze emanate dalle autorità sanitarie nazionale e regionale. Sono state, inoltre, verificate le modalità operative per dare attuazione ad eventuali ulteriori provvedimenti".

"Ad ora, in città non è stato registrato nessun caso positivo al virus - ha riferito al termine il sindaco, Michele Conti - e pertanto non c'è bisogno di adottare misure urgenti di contrasto. In ogni caso ogni istituzione è pronta ad attuare tempestivamente le misure di competenza in caso di necessità".

“È fondamentale farsi trovare pronti per gestire ogni ipotetica situazione - ha sottolineato il Prefetto Castaldo – . Ho chiesto a tutte le componenti del sistema provinciale di assicurare un costante monitoraggio, ringraziandole per il lavoro già svolto”.

"Ribadisco l'appello alla cittadinanza a prendere le precauzioni suggerite dal Ministero della Salute - ha aggiunto il primo cittadino - per contribuire a salvaguardare l'igiene pubblica, informarsi soltanto attraverso i canali ufficiali di Azienda ospedaliera universitaria pisana e Azienda USL Toscana Nord Ovest".

Aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 verranno periodicamente diramati dall'Azienda Usl Toscana nord ovest e dalla Azienda Ospedaliero Universitaria pisana, in aggiunta alle informazioni veicolate da Ministero della Salute e Regione Toscana. Quanto ai canali telefonici, rimangono attivi e validi i riferimenti telefonici di informazione generale istituiti dal Ministero della Salute (1500) e dalla Regione Toscana 800.55.60.60.

L'Azienda USL Toscana nord ovest ha anche attivato il numero telefonico 050-954444 per comunicare i propri dati personali (nome, cognome, indirizzo, domicilio e numero di telefono) in caso di contatti stretti con casi confermati di Coronavirus ovvero per coloro che, negli ultimi 14 giorni, abbiano fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in Cina.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Cronaca