QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°31° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 20 luglio 2018

Sport domenica 10 dicembre 2017 ore 21:00

Pisa Sc, contro l'Arezzo una doccia fredda

Il derby toscano di Serie C fra Pisa Sc e Arezzo è finita 3-2 per gli ospiti, nonostante la presenza sugli spalti di Kieft e il tentativo di rimonta



PISA — Il Pisa Sc ha chiuso il girone di andata con una sconfitta casalinga, patita sotto la pioggia a tutto vantaggio dell'Arezzo e del Livorno, che ora è a +10 in classifica con una partita in meno.

L'Arezzo si è imposto per 3-2 all'Arena Garibaldi, al termine di un match sofferto e per certi versi rocambolesco. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 25', grazie a Moscardelli abile ad approfittare di un errore di rinvio di Petkovic, e dieci minuti dopo hanno raddoppiato con Foglia, anche qui complice la difesa neroazzurra.

In avvio di ripresa il Pisa Sc ha provato a reagire e al 59' Carillo ha accorciato le distanze, imbeccato da Negro, ma pochi minuti dopo ancora Moscardelli ha trovato la terza rete per l'Arezzo, vera doccia fredda per i tifosi pisani già zuppi d'acqua. Al 72' è quindi arrivato un eurogol di Negro a riaprire le speranze dei tifosi di casa, ma poi solo sfortuna, con un gol annullato per fuorigioco e un palo colpito allo scadere.

Il tabellino

PISA: Petkovic, Birindelli (88′ Zammarini), Ingrosso, Carillo, Mannini, Gucher, Izzillo (46′ Negro), De Vitis (68′ Di Quinzio), Masucci, Giannone (61′ Peralta), Eusepi. All. Pazienza

AREZZO: Borra, Rinaldi, Sabatino, Varga, Corradi (88′ Disanto), Foglia, Muscat (79′ Talarico), Luciani, De Feudis, Cutolo (79′ Di Nardo), Moscardelli (88′ D’Ursi). All. Pavanel



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Cronaca