QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 03 dicembre 2016

Attualità lunedì 15 febbraio 2016 ore 16:00

Sicurezza, i sindaci chiedono più poteri

Sicurezza urbana e situazione delle città. Appuntamento giovedì 25 febbraio con la presenza del viceministro Filippo Bubbico

PISA — "Si parlerà di problemi che toccano la sensibilità dei cittadini. Rafforzamento delle ordinanze dei sindaci per sospendere le licenze gli esercizi che abitualmente le trasgrediscono. Certezza e celerità dei giudizi. Contrasto alle pratiche dei parcheggiatori abusivi e all’accattonaggio invasivo e vessatorio. Misure di tutela del decoro per particolari spazi pubblici, come i parchi verdi urbani. Per me sarà l’occasione di segnalare l’esigenza del potenziamento degli organici delle forze dell’ordine, secondo gli impegni presi dal Ministro Alfano. Si discuterà di come far emergere i bisogni delle città che hanno caratteristiche metropolitane, per la presenza di grandi servizi e di notevoli flussi turistici, e non solo di quelle oggi classificate come città metropolitane".

Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi che oggi ha presentato il convegno, organizzato dall’Anci nazionale e toscana su «La nuova legge sulla sicurezza urbana e le ricadute sulle città con funzioni metropolitane». Al convegno parteciperà tra gli altri anche il sindaco di Prato Matteo Biffoni. Concluderà dal discussione il viceministro dell’Interno On. Filippo Bubbico.

"Le città chiedono a governo e parlamento che siano riconosciute e affrontate le criticità che sono emerse già da molti anni – sottolinea Filippeschi – senza che il legislatore sia intervenuto. Noi sindaci chiediamo che sia potenziato e chiaramente circoscritto il potere di ordinanza per fare prevenzione e sanzionare i comportamenti che destano allarme o fanno crescere il degrado urbano".


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca