QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°23° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 agosto 2019

Attualità venerdì 01 marzo 2019 ore 09:58

Sotto la Torre la stazione mobile dei carabinieri

Con il mese di marzo il comando provinciale ha attivato un ufficio in piazza dei Miracoli, per ricevere denunce e segnalazioni



PISA — A partire dal corrente mese di marzo, nei pressi della Torre Pendente sarà attivato da parte dei carabinieri un punto per la ricezione di eventuali denunce e per la segnalazione di tutti quei fatti e circostanze d’interesse ai fini della sicurezza dell’intera area e delle vie e piazze circostanti. 

L'iniziativa si inserisce nell’ambito delle iniziative e degli sforzi intrapresi dal Comando Provinciale Carabinieri di Pisa, con il coordinamento della Prefettura, per dare una risposta sempre più efficace ed efficiente alla domanda di sicurezza dei cittadini, degli operatori economici e delle migliaia di turisti che specie in primavera ed in estate affollano il complesso monumentale di Piazza dei Miracoli, nonché per promuovere forme di sicurezza partecipata attraverso il coinvolgimento della cittadinanza.

Il servizio, assicurato mediante l’impiego di una nuova “Stazione Mobile”, appositamente equipaggiata come un piccolo ufficio, sarà predisposto, a titolo sperimentale, solo nei fine settimana fino alla fine di aprile. Con decorrenza dal 1° maggio e fino alla fine di settembre il servizio sarà ulteriormente intensificato e verrà svolto a giorni alterni, quando la vigilanza dell’intera area di piazza dei Miracoli è affidata, oltre al personale dell’Esercito, a quello dell’Arma dei Carabinieri.

L’impiego della “Stazione Mobile”, che andrà ad integrare il dispositivo di sicurezza già presente sul territorio, consentirà ai residenti della zona ed ai turisti di presentare direttamente “in loco” eventuali denunce, richiedere informazioni e/o consigli ed effettuare segnalazioni senza doversi necessariamente recare in caserma. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Spettacoli

Attualità

Politica