QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca martedì 02 aprile 2019 ore 11:30

Spacciatore inseguito e bloccato lungo l'argine

E' successo ieri sera a Riglione. Raggiunto dai carabinieri ha provato a reagire e ha ferito un militare poi finito in ospedale



PISA — Serata movimentata quella di ieri lungo l’argine del Fiume Arno, all'altezza Piazza Don Milani a Riglione, dove i carabinieri della Stazione di Cascina hanno arrestato un tunisino 33enne per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. 

L’extracomunitario, sorpreso nell’atto di cedere una dose di eroina ad un tossicodipendente, identificato ed in seguito segnalato alla Prefettura di Pisa quale assuntore, ha prima ingerito un involucro e poi si è dato alla fuga. Inseguito e raggiunto dai carabinieri ha fatto di tutto per sottrarsi, ma alla fine è stato bloccato e ammanettato. 

Perquisito, con sé aveva una dose di eroina del peso di mezzo grammo circa e 40 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Uno dei militari, terminata l'operazione, ha fatto ricorso alle cure mediche all’ospedale Lotti di Pontedera: medicato per contusioni multiple, è stato giudicato guaribile in 7 giorni. 

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo fissato per la mattinata odierna davanti al Tribunale di Pisa.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca