QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 30 giugno 2016

Attualità lunedì 18 gennaio 2016 ore 15:05

Troppo freddo in aula, studenti del Dini a casa

Da sabato sospese le lezioni perché manca il riscaldamento. I ragazzi torneranno sui banchi non appena riparato il guasto

PISA — Le porte del liceo Dini di Via Benedetto croce non si sono aperte neanche oggi. Nel decreto di chiusura, firmato dal dirigente scolastico Andrea Simonetti e emesso sabato 16 gennaio, si sottolinea che "non è possibile mettere in funzione l'impianto termico a causa di una grossa perdita nel circuito di riscaldamento".

Così gli studenti del liceo Dini non sono potuti andare a scuola, né sabato, né oggi e non potranno tornare a scuola fino a domani, data entro la quale la ditta incaricata ha assicurato di riparare il guasto.

"In questi giorni -si legge nel decreto di chiusura- le condizioni climatiche hanno subito un brusco calo e che la scuola non può ospitare le attività scolastiche senza il funzionamento regolare dell'impianto di riscaldamento in quanto non sarebbe possibile rispettare i parametri imposti dalle normative vigenti in materia".

Sulla sua pagina Facebook, Officina - Unione degli studenti Pisa, sabato ha commentato così la chiusura della scuola: "Dopo tre giorni di gelo, oggi gli studenti del Liceo U.Dini non sono potuti entrare a scuola per la temperatura troppo bassa degli ambienti scolastici. Dopo i controsoffitti crollati dell'anno passato, ecco un'altra ripercussione della mala ristrutturazione avvenuta nel 2000! Vogliamo scuole più sicure e confortevoli, vogliamo poter far lezione".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità