QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°19° 
Domani 20°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca martedì 01 dicembre 2015 ore 09:25

Un biglietto di scuse prima di fare fuoco

Renato Vuillermin ha sparato alla moglie Luisa Barbieri e poi si è tolto la vita. Prima di farlo ha lasciato un messaggio per i parenti



PISA — Renato Vuillermin, 80 anni, ha sparato alla moglie, Luisa Barbieri, coetanea, per poi rivolgere la pistola contro se stesso e togliersi la vita. Prima di farlo ha scritto un biglietto di scuse ai familiari. L'omicidio suicidio che ha sconvolto la città e lasciato nello sconforto i familiari dei coniugi, è avvenuto ieri pomeriggio.

Per i più vicini alla coppia non ci sarebbero dubbi circa le ragioni del gesto: Il dolore, troppo forte, provato dall'uomo dopo che alla moglie è stata diagnosticata una grave malattia.

Per questo i parenti, consapevoli di quel dolore, avevano deciso di far visita ai coniugi almeno una volta al giorno. E ieri sera, proprio durante la visita giornaliera, hanno fatto la tragica scoperta



Lega a Pontida, elmi, magliette verdi e cartelli: tutte le stravaganze dei manifestanti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca