QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°24° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità venerdì 13 marzo 2015 ore 14:24

Pressione fiscale, i cascinesi sono i più colpiti

In alcuni Comuni è addirittura triplicata. Cascina si guadagna il primato toscano con un aumento del 197,3 per cento



CASCINA — La pressione fiscale è raddoppiata dal 2011 al 2013, ma in alcuni Comuni è addirittura triplicata. Cascina si guadagna il primato toscano con un aumento del 197,3 per cento.

E' quanto emerge da una ricerca di Fnp-Cisl della Toscana.

L'aumento più contenuto si registra a Pontremoli (+3,9 per cento).

Tra i capoluoghi di provincia, Pisa, Grosseto, Massa, Prato e Lucca sono sotto la media, mentre Pistoia, Arezzo, Firenze e Livorno sopra. 

La pressione tributaria media per abitante è passata da 443,17 euro pro capite nel 2011 a 762,15 nel 2013. 

I Comuni più attenti alle fasce deboli della popolazione, con esenzioni o agevolazioni, sono risultati Capannori e Piombino.



Tag

Lucio Presta: «Io allenatore di Renzi? Ho curato solo le scene» - Il videoracconto della Leopolda 10

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica