QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca venerdì 02 dicembre 2016 ore 09:21

Fabio Petroni resta ai domiciliari

Fabio Petroni ( al centro )

Il tribunale del riesame ha negato la libertà al proprietario del Pisa che ha comunque chiesto una autorizzazione a trattare la vendita del club



ROMA — I suoi avvocati hanno chiesto cioè la possibilità per Fabio Petroni di incontrare nel suo domicilio romano, nel quale è agli arresti, i possibili acquirenti del Pisa Calcio.

In regime di detenzione domiciliare le uniche visite consentite sono infatti quelle dei familiari e dei legali.

Petroni è agli arresti dal 18 luglio e il 23 dicembre avrà la sentenza per il processo che lo vede imputato di bancarotta fraudolenta per la società Terravision Rome Airport Scarl.

I pubblici ministeri hanno chiesto per lui una condanna a 8 anni e 4 mesi.

Gli avvocati avevano chiesto la revoca degli arresti domiciliari considerando che manca il pericolo di reiterazione del reato e perchè sono passati tre anni dai fatti contestati, ma i giudici del Riesame, come riporta Il Tirreno, sono stati di parere opposto.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità