QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 marzo 2019

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 11:26

Sanità, dati a confronto

Giovedì 1 luglio al Ministero della Salute l’evento promosso dal Laboratorio MeS del Sant’Anna



PISA — Il Laboratorio MeS (Management e Sanità) dell’Istituto di Management del Sant’Anna di Pisa presenta mercoledì 1 luglio a Roma (Ministero della Salute, auditorium di lungotevere Ripa, dalle 10) il seminario sul “Sistema di valutazione del network delle Regioni: risultati 2014 a confronto”, promosso in collaborazione con Crisp (Centro di Ricerca Interuniversitario per i Servizi di Pubblica utilità), Università di Milano Bicocca, Unità di supporto metodologico e statistico alla ricerca biomedica e sui servizi sanitari dell’Università di Bologna.

In programma, nella parte introduttiva, gli interventi di Pierdomenico Perata, rettore del Sant’Anna di Pisa, e di Renato Botti, direttore generale della programmazione sanitaria del Ministero della Salute. Segue la relazione di Federico Vola, Laboratorio MeS del Sant’Anna, sul sistema di valutazione del network delle Regioni (Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Sardegna, Toscana, Trento e Bolzano, Umbria, Veneto) e sul confronto dei risultati 2014, tra performance complessiva, trend e variabilità inter e infraregionale. Il seminario prosegue con l’intervento di Milena Vaineri, Laboratorio MeS del Sant’Anna, su programmazione, valutazione della performance e meccanismi di incentivazione dei servizi sanitari regionali, presentando lo stato dell’arte fino al 2011 e i risultati del progetto finanziato dal Ministero della Salute.

Prima di condividere l’agenda di lavoro per il 2015, si tiene la tavola rotonda introdotta e coordinata da Sabina Nuti, Laboratorio Mes del Sant’Anna su “Evoluzione degli strumenti di programmazione e

controllo regionali in sinergia con il sistema di valutazione del network delle Regioni: risultati e prospettive”. Partecipano Walter Bergamaschi (Regione Lombardia), Giovanni Bissoni (sub-commissario

Regione Lazio), Piero Ciccarelli (Regione Marche), Valtere Giovannini (Regione Toscana), Domenico Mantoan (Regione Veneto), Adriano Marcolongo (Regione Friuli Venezia Giulia), Kyriakoula

Petropulacos (Regione Emilia Romagna), Francesco Quaglia (Regione Liguria), Massimo Scura (Commissario Regione Calabria), Giuseppe Sechi (Regione Sardegna).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità