QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 dicembre 2019

Spettacoli domenica 12 gennaio 2014 ore 09:05

Sentieri Selvaggi per I concerti alla Normale

Martedì 14 alle 21 l'ensamble presenta Zingiber



PISA — Sono di Filippo del Corno, Carlo Galante, Virginia Guastella, Mauro Mantalbetti, Carlo Boccadoro e Franco Donatoni, le composizioni di Zingiber.

Martedì alle 21, la musica dei Concerti alla Normale sono dell’ensemble Sentieri Selvaggi. Al Teatro Verdi di Pisa, la formazione fondata e diretta da Carlo Boccadoro sarà un'occasione per ascoltare uno dei gruppi più innovativi del panorama concertistico italiano in modo da avvicinare la musica colta al grande pubblico.
Era il 2001 quando per la prima volta Carlo Boccadoro ha eseguito con Sentieri Selvaggi la sua composizione Zingiber, commissionata dal festival I Suoni delle Dolomiti ed eseguita in un rifugio alpino. Il cd Zingiber prende proprio il nome dal pezzo di Carlo Boccadoro, il cui titolo significa “zenzero” a sottolineare il carattere speziato e irriverente della partitura. Il disco, uscito a fine maggio 2011 per Cantaloupe Music Records, costituisce un passo molto importante nella storia del gruppo, perché porta all’attenzione mondiale il lavoro di una generazione emergente di compositori italiani insieme alle partiture di due grandi maestri del Novecento come Luciano Berio e Franco Donatoni.

Il gruppo Sentieri Selvaggi è composto da Aya Shimura (violoncello), Andrea Rebaudengo (pianoforte), Paola Fre (flauto), Andrea Dulbecco (vibrafono), Mirco Ghirardini (clarinetto), Piercarlo Sacco (violino). E’ diretto da Carlo Boccadoro, tra più affermati e innovativi musicisti della scena contemporanea.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca