QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°23° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca lunedì 14 aprile 2014 ore 12:48

Speronano e aggrediscono due carabinieri

Fermati dopo un lungo inseguimento a Filettole



VECCHIANO — Non si sono fermati all'alt dei carabinieri e hanno pure tentato di investirli. Poi l'inseguimento, prima in auto e in seguito a piedi, ha portato pure al ferimento di due militari. 
Quando a Vecchiano, i carabinieri della compagnia di Pisa hanno fermato e identificato le due persone di 27 e 28 anni, hanno scoperto che uno era già noto per reati legati alla droga mentre l'altro non aveva regolari documenti. 
Tutto è successo sabato notte. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pisa impegnata nei consueti controlli nell’area di Migliarino Pisano, e in particolare nella zona industriale, si è imbattuta in un’autovettura che appena riconosciuto il veicolo militare ha arrestato la marcia.
Prontamente i componenti dell’equipaggio sono scesi dal mezzo affiancando l’auto sospetta nel tentativo di procedere al controllo degli occupanti. Questi, per pronta risposta, hanno innestato la retromarcia colpendo alla gamba uno dei militari, mentre hanno tentato d’investire il secondo che si era posizionato dinanzi al cofano anteriore intimando di fermarsi.
Incuranti degli ordini dei carabinieri, si sono poi dati alla fuga inseguiti dai militari e da altre pattuglie nel frattempo fatte confluire in zona. La folle corsa del veicolo che durante la fuga ha più volte effettuato sorpassi in curva e imboccato sensi vietati, si è conclusa nella frazione Filettole di Vecchiano.
I fuggitivi, vistisi braccati e senza via d’uscita, hanno abbandonato il mezzo quando questo era ancora in movimento, tentando la fuga in mezzo ai campi. Dopo un lungo inseguimento a piedi sono stati raggiunti dai due militari con i quali hanno ingaggiato una furiosa colluttazione, venendo comunque immobilizzati. Durante la colluttazione, entrambi i carabinieri hanno riportato varie contusioni. 

I due uomini sono stati dichiarati in arresto per resistenza e violenza a
pubblico ufficiale e lesioni personali.



Tag

Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca