QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°27° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 giugno 2019

Politica mercoledì 12 novembre 2014 ore 15:30

Un consiglio comunale sui matrimoni gay

Tra i temi, anche federalismo demaniale, viabilità a Porta a Mare e nuovo inceneritore a Ospedaletto. Oggi, visita alla Cittadella Galileiana



PISA — Federalismo demaniale, biblioteche, licenziamenti della Servizi Gb, matrimoni gay celebrati all'estero, viabilità a Porta a Mare e il nuovo inceneritore a Ospedaletto. Questi gli argomenti di cui si parlerà nella prossima seduta del consiglio comunale, fissata per domani, giovedì 13 novembre, alle 15 nella Sala Regia.

Dopo il question time della consigliera grillina Valeria Antoni sui ventilati licenziamenti degli 11 lavoratori della Servizi Gb, quello di Ciccio Auletta e Marco Ricci della lista Unacittàincomune-prc sulla trascrizione in Comune dei matrimoni gay celebrati all’estero e sul possibile nuovo inceneritore a Ospedaletto e, infine, quello di Mirella Bronzini di Fi-Pdl sulla difficile viabilità a Porta a Mare, all'ordine del giorno del consiglio comunale di giovedì 13 novembre si aggiungono anche il cosiddetto federalismo demaniale che prevederebbe il passaggio al Comune di molti beni dello Stato come ad esempio l’ex Casa del Fascio di via Lucchese, lungarno Guadalongo, alcune aree di viale delle Piaggie, il prolungamento di lungarno Fibonacci e poi l’adesione del Comune di Pisa alla rete delle Biblioteche della Provincia di Pisa.

Il consiglio comunale, dopo le dimissioni di Simone Vanni del Pd, procederà poi alla nomina del consigliere Francesco Pierotti come nuovo rappresentante del Comune di Pisa nel comitato comunale dello sport e alla sostituzione del consigliere Davide Ricoveri con il consigliere Emilio Di Donato, entrambi della lista In lista per Pisa presso il Ctp 6.

Nella seduta, attraverso l'interpellanza presentata da Raffaele Latrofa del Ncd, verrà affrontata anche la questione del servizio navetta nell’ospedale di Cisanello e poi, per iniziativa del consigliere grillino Gianfranco Mannini, la destinazione dei fondi derivanti dalla multe. Infine, per quanto riguarda invece le mozioni, il consiglio comunale voterà quella per una commissione parlamentare d’indagine sul caso Scieri, il giovane avvocato di Siracusa che il 13 agosto del 1999 fu trovato privo di vita presso la Caserma Gamerra del battaglione Folgore. Primo firmatario il consigliere Ciccio Auletta.

Intanto, nel pomeriggio di oggi, mercoledì 12 novembre, si sta già svolgendo una visita-sopralluogo della Commissione cultura alla Cittadella Galileiana, area Vecchi Macelli. Presenti, tra gli altri, anche il rettore dell’Università di Pisa Massimo Augello, gli assessori Marilù Chiofalo e David Gay.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità