QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°22° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità venerdì 02 dicembre 2016 ore 11:15

Due giorni dedicati alla disabilità

In occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, il Comune organizza una serie di iniziative con le scuole del territorio



VICOPISANO — In occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, il 3 dicembre, il Comune ha organizzato una serie di iniziative coinvolgendo anche le scuole del territorio, in collaborazione con Anna Rastello, il Circolo l’Ortaccio e l’Associazione Dèi Camminanti.

“L’obiettivo - ha spiegato Valentina Bertini, assessora alle pari opportunità e alle politiche sociali - è ottenere un nuovo sguardo sulla disabilità, approfondire la conoscenza dei temi legati ad essa e sostenere, con ogni strumento, la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della società e della vita, allontanando ogni forma di discriminazione”.

“Per questo - ha continuato l’assessora Bertini - abbiamo coinvolto Anna Rastello che sta dedicando la propria vita, oltreché a prendersi cura della figlia con disabilità, all’abbattimento di ogni tipo di barriera, culturale, sociale e architettonica”.

La due giorni di sensibilizzazione si concluderà il 3 dicembre con una passeggiata PasParTu insieme ad Anna Rastello, “camminare per conoscere, conoscere per tutelare”, facile e aperta a tutti, che prenderà il via dal Circolo Ortaccio alle 9.30 e avrà fine alle 12.

“In questi giorni - ha concluso Bertini - si è conclusa anche la fase partecipativa che precede l’adozione, da parte del Comune, del PEBA, piano di eliminazione delle barriere architettoniche. Abbiamo ritirato le urne che avevamo posizionato nelle farmacie, negli studi medici, nei Caf del territorio e ora stiamo prendendo nota, insieme all’ufficio tecnico, di tutte le segnalazioni, di barriere e ostacoli, fatte dai cittadini. Insieme a quelle arrivate tramite la mail stopbarriere@comune.vicopisano.pi.it, che resta sempre attiva, sono oltre un centinaio”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità