comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:05 METEO:PISA16°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco, il virologo Fabrizio Pregliasco: «Andrebbe fatto dall'ora dell'aperitivo»

Cronaca venerdì 25 settembre 2020 ore 18:30

Violenta mareggiata a Marina di Pisa

Danni per il forte vento a Marina di Pisa

Il forte vento di Libeccio ha di nuovo scaraventato la ghiaia sul lungomare. Danni e allagamenti. Chiuso al traffico viale D'Annunzio



PISA — Nel primo pomeriggio di oggi una violenta mareggiata ha colpito il lungomare di Marina di Pisa. Come già in passato, la violenza di onde e vento ha scaraventato sulla strada la ghiaia delle spiagge che da alcuni anni caratterizzano questo litorale. Il vento ha anche divelto alcuni cartelli e fatto cadere alcuni rami, danni anche ad altre strutture balneari.

Sulla costa pisana è in corso una allerta meteo per forte vento e mareggiate. Nel pomeriggio sono state registrate raffiche di vento fino a 90 Km/h e un'onda di 6 metri all'isola di Gorgona.

La Provincia di Pisa ha disposto la chiusura al traffico del viale Gabriele D’Annunzio (Sp224) dalla fine del centro abitato di Marina di Pisa (Bocca d’Arno, chilometro 15) alla fine del centro abitato di Pisa (in prossimità del semaforo Cep, al chilometro 24+310) La disposizione di chiusura al traffico resta valida fino alla fine dell’allerta meteo di codice arancio prevista per le ore 23 di venerdì 25 settembre (salvo diverse disposizioni). 

In caso di prolungamento dello stato di emergenza, o comunque in condizioni di vento con possibilità di raffiche superiori ai 50 km/h, la chiusura sarà automaticamente prorogata. Percorsi alternativi sono garantiti sulla viabilità limitrofa: via Livornese, via Bigattiera e via Pisorno.

La Polizia Municipale e la Protezione Civile di Pisa sono intervenuti sul posto per monitorare la situazione e intervenire in caso di criticità. Chiusa anche la via litoranea (via della Repubblica Pisana).

In serata il sopralluogo del sindaco Michele Conti.

"Ho raggiunto poco fa la Protezione Civile impegnata a Marina di Pisa per rendermi conto di persona della situazione - ha riferito il primo cittadino -. Il vento forte e le mareggiate annunciate con un’allerta arancione hanno ancora una volta allagato le strade nel tratto a sud di Piazza Baleari, unica zona in cui manca la diga soffolta davanti alle spiagge di ghiaia. La Regione ci aveva assicurato che i lavori sarebbero partiti appena terminata la stagione balneare. Eventi come quello di stasera sottolineano, purtroppo, l’urgenza di avviare i lavori prima possibile. Le previsioni danno nella nottata vento e mare in calo, condizione che ci permetterebbe di riaprire e far pulire nella prima mattina di domani via della Repubblica Pisana".

Alcuni disagi sul lungomare di Marina sono stati documentati con foto e video da Simona Rindi, presidente del Centro commerciale naturale.






Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità