QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 18 marzo 2019

Sport martedì 03 marzo 2015 ore 09:30

Rugby, vittoria cussina contro Pistoia e Mugello

Due vittorie per due partite. Una conquistata nel campionato regionale toscano di serie C, l'altra portata a casa dalla compagine degli under 18



PISA — Il Cus Pisa Rugby vince contro il Mugello e consolida il terzo posto grazie a un 38-3.

Nella quinta giornata del girone di ritorno del campionato regionale toscano di serie C il Cus Pisa Rugby conquista una vittoria sul proprio campo a discapito del Rugby Mugello. 

Ferri e compagni partono subito all’attacco. Dopo 5 minuti Ostuni fallisce un calcio di punizione agevole, ma un paio di minuti più tardi si fa perdonare realizzando una bella meta a largo e la successiva trasformazione. I mugellesi reagiscono mettendo a segno un calcio piazzato, poi il match entra in letargo: gli ospiti accusano una serie infinita di infortuni, mentre su sponda cussina Pratali deve abbandonare il terreno di gioco dopo aver subito un duro colpo in faccia. Il gioco riprende ed i gialloblu vanno in meta al 25mo con Ferri ed al 35mo con Cruschelli. Ostuni trasforma soltanto in un’occasione ed all’intervallo il tabellone segna 19 a 3 per i padroni di casa.

Nella ripresa il copione non cambia: si gioca a fatica ma il Cus mena le danze, il pack pisano domina le mischie ordinate pur non offrendo una prestazione altrettanto brillante in rimessa laterale; i trequarti riescono ad imbastire azioni interessanti per poi dilapidare tutto commettendo errori banali. Al decimo Marin segna la meta del bonus offensivo, alla quale si aggiungeranno quelle di Chisari e Bertini. Ostuni centra i pali su trasformazione in due occasioni su tre fissando il punteggio sul definitivo 38 a 3.

I cussini hanno vinto un incontro pesantemente condizionato dalle continue interruzioni causate dagli infortuni degli ospiti: ad eccezione di alcuni scampoli di gioco, infatti, la partita non è mai decollata. Tuttavia, anche se questa situazione ha sfavorito gli universitari, è altrettanto vero che Ferri e compagni non hanno sfruttato alcune lampanti situazioni di superiorità numerica che avrebbero permesso ai gialloblù di dilagare nel punteggio. Sarà quindi importante recuperare la dovuta lucidità nell’interpretazione delle fasi di gioco per riacquisire la giusta concretezza. La prossima domenica il quindici del Cherubino renderà visita al Rugby Lucca.

CLASSIFICA: Amatori Prato 58 punti, Sesto Rugby 48, CUS Pisa Rugby 46, Rugby Lucca 40, Etruschi Livorno 21, Empoli Rugby 19, Amatori Cecina Cadetta 18, Union Tirreno Cadetta 14, Arieti Arezzo 9, Mugello Rugby 6.

Anche la compagine Under 18 porta a casa una vittoria contro il Pistoia per 39 a 5. Baccetti e compagni interpretano al meglio la partita e portano a casa 5 punti utilissimi per la classifica.

Inizia bene il match al campo Valerio Scacciati, con i padroni di casa che si portano subito in vantaggio con Corradini che deposita il pallone in mezzo ai pali, Michelucci trasforma e il Cus Pisa è subito avanti 7-0. Dopo pochi minuti sono ancora i gialloblu a marcare, questa volta con Dellomonaco, ma Michelucci sbaglia la più facile delle trasformazioni. Il primo tempo si conclude con una meta degli ospiti e un calcio di punizione di Devine che fissano il punteggio sul 15 a 5.

La ripresa è un monologo cussino: i giovani pisani iniziano a macinare gioco e a prendere confidenza con la partita; segnano altre 4 mete rispettivamente con Crescimbeni, Sassetti, Boccolini e Corradini, valevoli per il punto bonus. Da sottolineare la splendida meta coast-to-coast di Boccolini che intercetta il pallone nei propri 22 metri e lo deposita in mezzo ai pali. Devine arrotonda con le trasformazioni fissando il punteggio sul definitivo 39 a 5. Si è trattato di un’ottima prestazione da parte dei ragazzi di Tarantino/Sediani che hanno dimostrato egregiamente di saper affrontare e superare le difficoltà. Prossimo appuntamento domenica prossima sul campo del Cecina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità