QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°22° 
Domani 20°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 giugno 2018

Attualità giovedì 04 settembre 2014 ore 15:30

Dall'Olanda per imparare dall'Auxilium Vitae

Un team di specialisti in visita al centro volterrano che si conferma una struttura importante, con riconoscimenti dal mondo scientifico europeo



VOLTERRA — L'Auxilium Vitae, centro di riabilitazione di Volterra, è stato meta, lo scorso 28 agosto, della visita di alcuni docenti e medici specialisti in cardiochirurgia ad alta complessità provenienti dall’Università di Groningen in Olanda. Una soddisfazione per tutta la struttura ed in particolare per l'area cardio-respiratoria di Auxilium Vitae, diretta dal professor Nicolino Ambrosino che ha ricevuto recentemente un importante riconoscimento scientifico dalla prestigiosa 'Società Respiratoria Europea'.

L'équipe olandese. Il team, composto da medici specialisti, caposala e fisioterapisti, è arrivato a Volterra per acquisire e studiare i protocolli clinici e di ricerca messi in atto nell’area cardio-respiratoria di Auxilium Vitae. Lo scopo della visita è stato quello di osservare da vicino il modello clinico volterrano ed emularlo all’interno della cardiochirurgia di Groningen, centro specialistico e punto di riferimento di importanza nazionale guidato dal pisano Massimo Mariani.
L’arrivo della delegazione olandese ha suscitato soddisfazione ed orgoglio nella direzione tutta di Auxilium Vitae.

Un riconoscimento europeo con Ambrosino. Un importantissimo riconoscimento è stato conferito al professor Ambrosino a livello europeo dall’ERS, la European Respiratory Society.
La Società Respiratoria Europea ha un ruolo molto importante sia per l’attività scientifica promossa attraverso l’organizzazione di eventi di rilevanza mondiale quali il Congresso Annuale e la Lung Science Conference, sia per l’attività di formazione svolta nell’ambito della ERS School, punto di riferimento per tutti coloro che intendono sviluppare e approfondire le proprie competenze in medicina respiratoria. 
La Ers ha insignito Ambrosino del titolo di Fellowship of the ERS (FERS), riconoscimento che è stato assegnato a soli 125 scienziati europei, per il contributo intenso e costante alla ricerca in ambito respiratorio.
La proclamazione ufficiale avverrà durante il congresso ERS che si svolgerà a Monaco dal 6 al 10 settembre prossimi a cui parteciperà il professore, insieme al dottor Guido Vagheggini, suo principale collaboratore presso la struttura di riabilitazione respiratoria di Auxilium Vitae, e all'ing. Stefano Mazzoleni del Sant'Anna di Pisa.

La collaborazione con il Sant'Anna. Mazzoleni è ricercatore presso l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa con la quale Auxilium Vitae porta avanti da anni un’intensa e proficua collaborazione scientifica che viene svolta all’interno del laboratorio congiunto di bioingegneria della riabilitazione.
Questa collaborazione, grazie alle quale vengono sviluppati protocolli di ricerca innovativi e tecnologie avanzate in ambito clinico-riabilitativo, ha trovato anche la puntuale ed importante previsione nel nuovo Piano Sanitario della Regione Toscana.

Fonte: Asl 5 Pisa - ufficio stampa



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità