QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°16° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 maggio 2019

Imprese & Professioni venerdì 05 aprile 2019 ore 11:05

​Casa al sicuro: gli italiani e le assicurazioni per la casa tra novità e detrazioni

In aumento le ricerche relative a questa precisa tipologia di polizza



TOSCANA — Casa al sicuro: gli italiani e le assicurazioni per la casa tra novità e detrazioni

Gli italiani tengono molto alla propria casa, al punto che se ne prendono cura in ogni dettaglio e in ogni aspetto possibile. Però va detto che ancora oggi in tanti sottovalutano la possibilità di assicurare la propria abitazione, ed evitare così tutti quei pensieri riguardanti furti e incidenti domestici.

Ecco perché oggi vedremo gli ultimi dati italiani riguardanti questo settore e le diverse novità entrate di recente in gioco.

In autunno aumentate le ricerche per assicurare casa

Le famiglie italiane si dimostrano sempre più interessate alle assicurazioni per la casa, come testimoniato dalle ricerche di settore. Stando a queste ultime, lo scorso autunno sono infatti aumentate le ricerche relative a questa precisa tipologia di polizza.

Secondo quanto emerso, a ottobre 2018 si è registrato un incremento del +39% rispetto allo stesso mese del anno precedente. Se invece si considera lo scarto complessivo, ci si trova di fronte ad un aumento comunque notevole, pari all'11% rispetto al 2017. In certe regioni, poi, la crescita di ricerche è stata ancora più forte: in Sicilia e nel Lazio sono stati registrati picchi importanti (+77% e +74%), e lo stesso dicasi per Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna e Campania.

Un accenno al nuovo regolamento IDD

In questa sezione vale la pena parlare della nuova normativa europea nota come IDD, un acronimo che sta per “Insurance Distribution Directive”. Si tratta di una direttiva entrata in vigore in Europa dal 1 ottobre 2018, il cui scopo è regolamentare la distribuzione dei prodotti assicurativi.

Nella fattispecie, questo nuovo regolamento nasce per andare incontro ai fabbisogni dei consumatori: in sintesi, permette di definire certi canoni obbligatori ai quali deve rispondere una polizza assicurativa, per evitare il rischio della distribuzione di prodotti non all’altezza. Ciò che cambia, rispetto alla precedente direttiva, è l’inserimento di diverse forme di tutela nei confronti dei cittadini europei che si applicano ai diversi competitor presenti oggi sul mercato

Perché conviene scegliere un’assicurazione casa

Il boom di ricerche e la nuova direttiva IDD chiariscono già in parte la convenienza odierna delle polizze per assicurare la propria abitazione.

In primis va detto che oggi quest'operazione è stata semplificata grazie alle indicazioni presenti in rete che ci guidano nella scelta della soluzione più adatta alle nostre esigenze. Sui siti di alcune compagnie di assicurazioni come Groupama è possibile trovare tutte le informazioni e le clausole per la stipula della polizza casa direttamente online, così che si possano consultare tutti i documenti con la giusta attenzione.

In secondo luogo, vale la pena ricordare che anche per questo 2019 sono state confermate le detrazioni fiscali relative alle assicurazioni per l’abitazione. Nello specifico, è possibile detrarre il 19% sul prezzo del premio versato: in sintesi, è un incentivo voluto dallo Stato per spingere gli italiani a proteggere la propria abitazione.

Le assicurazioni chiamano, le famiglie italiane rispondono: aumentano le ricerche e l’informazione si fa sempre più chiara e agile grazie anche alla rete internet. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Attualità

Elezioni