QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°27° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 agosto 2019

Politica venerdì 24 agosto 2018 ore 10:41

"Bene che la Ceccardi si preoccupi della Tinaia"

Alessandra Nardini

Così la consigliera regionale del Pd Alessandra Nardini, che invita la sindaca di Cascina a sostenere il modello toscano di accoglienza diffusa



CASCINA — “Sono contenta, e anche un po' stupita - queste le parole di Alessandra Nardini, consigliera regionale del Partito democratico -, che la sindaca di Cascina si preoccupi della situazione igienico-sanitaria in cui vivono le persone accolte alla Tinaia. Dobbiamo dedurre che, finalmente, mostra un po' di umanità e prende le distanze dal suo leader nazionale Salvini? Proprio in queste ore, purtroppo, lui non si sta preoccupando altrettanto delle condizioni di quegli esseri umani a cui impedisce, vergognosamente, di poter scendere dalla nave Diciotti. 

Si stupirà, ma sono d'accordo con lei, Sindaca Ceccardi: accertati i gravi problemi della struttura, è evidente che questa situazione non sia accettabile. Questo non fa che confermare quello che sosteniamo da tempo: è necessario mettere in atto ovunque il ‘modello toscano di accoglienza diffusa’, con piccoli gruppi di persone accolte su tutto il territorio regionale, superando le grandi strutture. E soprattutto occorre rilanciare una battaglia che la nostra Regione ha portato avanti e continuerà a portare avanti: la gestione dei migranti non può essere lasciata nelle mani di Prefetture e privati, chiediamo che sia affidata alle Regioni e ai Comuni. Sindaca, la facciamo insieme questa battaglia all'insegna dell'umanità e della solidarietà, o la sua linea resta quella inumana di Salvini?”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Spettacoli

Attualità

Politica