comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°29° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Politica venerdì 24 agosto 2018 ore 10:41

"Bene che la Ceccardi si preoccupi della Tinaia"

Alessandra Nardini

Così la consigliera regionale del Pd Alessandra Nardini, che invita la sindaca di Cascina a sostenere il modello toscano di accoglienza diffusa



CASCINA — “Sono contenta, e anche un po' stupita - queste le parole di Alessandra Nardini, consigliera regionale del Partito democratico -, che la sindaca di Cascina si preoccupi della situazione igienico-sanitaria in cui vivono le persone accolte alla Tinaia. Dobbiamo dedurre che, finalmente, mostra un po' di umanità e prende le distanze dal suo leader nazionale Salvini? Proprio in queste ore, purtroppo, lui non si sta preoccupando altrettanto delle condizioni di quegli esseri umani a cui impedisce, vergognosamente, di poter scendere dalla nave Diciotti. 

Si stupirà, ma sono d'accordo con lei, Sindaca Ceccardi: accertati i gravi problemi della struttura, è evidente che questa situazione non sia accettabile. Questo non fa che confermare quello che sosteniamo da tempo: è necessario mettere in atto ovunque il ‘modello toscano di accoglienza diffusa’, con piccoli gruppi di persone accolte su tutto il territorio regionale, superando le grandi strutture. E soprattutto occorre rilanciare una battaglia che la nostra Regione ha portato avanti e continuerà a portare avanti: la gestione dei migranti non può essere lasciata nelle mani di Prefetture e privati, chiediamo che sia affidata alle Regioni e ai Comuni. Sindaca, la facciamo insieme questa battaglia all'insegna dell'umanità e della solidarietà, o la sua linea resta quella inumana di Salvini?”



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica