QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 22°22° 
Domani 23°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 20 agosto 2019

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 17:49

Cgil sui Cantieri: "Il giudice ha fatto chiarezza"

Dopo l'iniziativa del Tribunale, che rimette in gioco il gruppo MV Yachting, interviene il segretario provinciale: "Soddisfazione per la trattativa"



PISA — Cantieri di Pisa. Dopo l’iniziativa del Tribunale, che di fatto rimette in gioco l’offerta del gruppo romano MV Yachting, sull’argomento c’è da registrare un intervento della segreteria provinciale della Cgil, che porta la firma di Gianfranco Francese.

Dice l’esponente sindacale: “Il dispositivo emesso dal giudice Alessandro Farina testimonia finalmente con grande chiarezza che la cessione del ramo d'azienda dei Cantieri di Pisa, nell'ambito della procedura concorsuale del gruppo Baglietto, non potrà che avvenire attraverso una gara ad evidenza pubblica e non a trattativa privata”.

“L'intervento del dottor Farina – si aggiunge – fa finalmente chiarezza su una vicenda lunghissima e molto complicata e sgombra finalmente il campo da eventuali sorprese. Confermiamo pertanto la soddisfazione per la persistenza dell'interesse di Mv Yachting, gruppo con il quale ci eravamo confrontati in passato apprezzandone il piano industriale perché fondato su elementi di realismo che gli altri gruppi non avevano. Tuttavia saremo davvero soddisfatti solo a rogito avvenuto e siamo a disposizione fin da ora per riprendere il dialogo interrotto, dopo la scelta del liquidatore di privilegiare l'offerta di Union Strong Marine, che si è poi ritirato, e definire un piano di azione concreto per la ripresa produttiva e il futuro rilancio del cantiere”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca