QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°16° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 21 settembre 2019

Attualità martedì 11 agosto 2015 ore 14:07

Contributi affitto, già ammesse 746 famiglie

Il termine per la presentazione delle opposizioni è stato prorogato fino al 21 agosto. Come fare domanda



PISA — Bando contributo affitto 2015: con la graduatoria provvisoria sono già state ammesse al contributo 746 famiglie. L’amministrazione comunale ricorda inoltre agli esclusi che il termine per la presentazione delle opposizioni è stato prorogato fino al 21 agosto compreso, per venire incontro agli utenti che hanno incontrato difficoltà con l’introduzione del nuovo Isee che ha comportato ritardi dei Caf nella compilazione e quindi in alcuni casi domande incomplete. L’ufficio casa ha anche inviato a tutti gli esclusi la comunicazione con le motivazioni.

Gli interessati possono recarsi presso l’ufficio casa o contattarlo telefonicamente (telefono 050 86690; Call Center solo da telefono fisso 800 981212) per ricevere ulteriori informazioni e presentare opposizione contro tale esclusione sull’apposito modulo reperibile sul sito web dell’ufficio Politiche della Casa www.comune.pisa.it/politicheabitative. Il modulo va consegnato a mano presso la sede dell’ufficio casa del Comune di Pisa in E. Fermi 4, oppure inviato per posta a mezzo raccomandata A/R al Comune di Pisa, Ufficio casa, via E. Fermi 4, CAP 56126 Pisa, oppure via e-mail tramite posta certificata all’indirizzo:comune.pisa@postacert.toscana.it

Lo sportello effettuerà anche un’apertura straordinaria il 21 agosto, ultimo giorno per la presentazione delle opposizioni, dalle 10 alle 12. Con l’occasione si ricorda l’orario nel mese di agosto: lunedì e mercoledì dalle ore 10.00 alle 12; in caso di difficoltà a presentarsi è comunque possibile fissare un appuntamento in altro orario.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità