QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°24° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Lavoro venerdì 25 aprile 2014 ore 12:45

Corsi e formazione, le imprese non devono rimanere indietro

Da questo nasce l'accordo di collaborazione tra ConfcommercioPisa e Scuola Internazionale di Alta Formazione di Volterra



PISA — Una formazione manageriale di alto livello per le piccole e medie imprese della provincia di Pisa.
Ora è possibile, grazie all'accordo di collaborazione tra ConfcommercioPisa e Siaf, Scuola Internazionale di Alta Formazione di Volterra. Presenti per sancire l'accordo i rispettivi presidenti, Augusto Mugellini per la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e Federica Grassini, per ConfcommercioPisa. 
Dai corsi manageriali e alle start up di impresa, dalla formazione continua agli aggiornamenti, l'accordo prevede un pacchetto di corsi di formazione al quale potranno attingere gli imprenditori del territorio. 
“Noi vogliamo essere al centro del nostro territorio - dice il presidente della Fondazione Crv Augusto Mugellini – attraverso una serie di sinergie con i principali attori istituzionali. Consideriamo fondamentale valorizzare la formazione, coinvolgendo anche le aziende rappresentate da Confcommercio, per costruire qualcosa di importante e creare nuove opportunità di lavoro nel nostro territorio”.

Considera determinanti i processi di formazione anche Federica Grassini. “La crisi ha accentuato i livelli di competizione sui mercati e la richiesta di formazione da parte delle aziende locali è sempre più forte. ConfcommercioPisa e Siaf possono integrare la loro offerta formativa, offrendo alle Pmi una formazione di qualità, al passo con i tempi”.

“La parola chiave è l'innovazione” – secondo Paola Villanelli, responsabile formazione della Siaf: “Siamo una scuola di alta formazione e soprattutto un incubatore e un laboratorio di idee, capace di implementare modelli di sviluppo trasferibili alle aziende del territorio”.

Cecilia Pellegrinetti, responsabile formazione di ConfcommercioPisa, ricorda che “si inizierà questa nuova collaborazione offrendo uno sconto del 50 per cento ai giovani disoccupati che vogliono seguire i corsi Haccp”.
“Questo accordo sulla formazione - secondo il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli - è un primo passo positivo in direzione di una serie di servizi di qualità sempre maggiore da offrire alla piccole e medie imprese”. 



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca