QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°23° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 25 aprile 2019

Attualità venerdì 12 dicembre 2014 ore 13:36

I sindacati in piazza contro il Jobs act

Manifestanti arrivati anche da Massa, Livorno e Piombino. Tra loro anche il deputato Paolo Fontanelli e i lavoratori delle acciaierie



PISA — Le forze dell’ordine hanno stimano in circa 10mila il numero dei manifestanti scesi in piazza questa mattina, in occasione dello sciopero generale indetto da Cgil e Uil. Il corteo è partito da piazza Guerrazzi alle 8,45 e passando dalle vie delcentro e dai lungarni è arrivato fino a piazza San Paolo all'Orto.

La grande affluenza di persone provenienti da Massa Carrara, Livorno e Piombino ha causato dei rallentamenti sulla A 12 ma per il resto, il corteo si è svolto pacificamente. A sfilare insieme alle migliaia di lavoratori anche il deputato Paolo Fontanelli e alcuni esponenti del Pd locale.

Hanno preso parte al corteo anche i lavoratori delle acciaierie di Piombino, arrivati a Pisa con tre i pullman: "Le nostre richieste vengono disattese, ma il presidente del Consiglio deve tenere conto di quello che i cittadini e i lavoratori reclamano quando scendono in piazza”. Tra di loro i lavoratori della Lucchini, stabilimento assorbito dal gruppo algerino Cevital.

Al momento, nonostante il corte si sia sciolto, la polizia municipale riferisce ancora alcune presenze in zona stazione e piazza Guerrazzi, ma non si registrano tuttavia problemi alla viabilità.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità