comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°28° 
Domani 19°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
#iorestoacasa, le note di Morricone in versione rock scaldano una piazza Navona deserta

Attualità sabato 06 giugno 2015 ore 15:50

Intitolata a Rodari la scuola di San Casciano

L'assessore Silvia Innocenti e Beatrice Lambertucci, dirigente dell’istituto comprensivo De Andrè hanno scoperto la targa insieme ai bambini e docenti



CASCINA — la scuola dell’infanzia di San Casciano è stata intitolata a Gianni Rodari, pedagogista e scrittore di letteratura per l’infanzia. 

Silvia Innocenti, assessore alla scuola di Cascina, e Beatrice Lambertucci, dirigente dell’istituto scolastico comprensivo De Andrè di San Frediano a Settimo, hanno scoperto la targa insieme a due bambini e due insegnati della scuola. 

Presente anche Fabrizio Fantozzi, rappresentante dei genitori nel consiglio di istituto del De Andrè. Tutti i bambini e le bambine, con le magliette pitturate a mano per l’occasione, hanno poi intonato l’Inno d’Italia. 

A dare la dimensione dell’importanza dell’opera letteraria di Rodari è stato Mario Piatti, pedagogista, con un intervento dedicato a “Sassi nello stagno ed errori creativi. Gianni Rodari e la fantasia”. A seguire, i bambini della scuola hanno animato uno spazio creativo con girotondi e canzoni. La mattinata è stata conclusa da Manuela Lotti, della biblioteca per ragazzi La luna e il porcospino, con la lettura animata della filastrocca Il cane che non sapeva abbaiare, ovviamente di Gianni Rodari.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Sport

Attualità

Cronaca