QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°22° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 17 settembre 2019

Cronaca mercoledì 12 ottobre 2016 ore 10:38

Smantellata la banda dei falsari

Hanno contraffatto assegni circolari per 4 milioni di euro l'anno. 7 gli arresti effettuati. L'operazione ha interessato anche Livorno, Pisa e Firenze



TORINO — Dalle indagini condotte dagli inquirenti è emerso infatti che l'attività illecita ha coinvolto anche i tre capoluoghi toscani.

L'operazione coordinata dalla procura di Torino ha quindi portato all'arresto di sette persone residenti nel Casertano e nel Napoletano dedite all'attività di contraffazione, specialmente di documenti e di assegni che venivano poi incassati dai componenti della banda.

Questa era infatti ben strutturata, composta da un falsario (un dipendente delle poste) e da un gruppo di cosiddetti "scambisti", che si recavano negli istituti di credito individuati da una terza figura per incassare e poi dividere il bottino.

Centinaia gli assegni sequestrati insieme a documenti falsi, carte di credito e timbri di uffici pubblici.

Per tutti l'accusa è di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio, possesso e fabbricazione di documenti falsi, uso di atti falsi, falsità di materiali e, per l'impiegato delle Poste, anche peculato continuato.



Tag

Lione, raccolti 109 monopattini dal fiume

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica