QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°16° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 23 maggio 2019

Attualità lunedì 18 luglio 2016 ore 12:30

Nasce a Pisa il master Healthyfood

Il corso sarà incentrato sulle qualità nutrizionali e nutraceutiche del cibo, sulla sicurezza alimentare e sulla storia e la cultura enogastronomica



PISA — Sarà attivato dal prossimo anno accademico 2016-17 il master internazionale, unico in Italia, Healthyfood: Production, Gastronomy and Marketing, frutto della collaborazione tra l’università di Pisa, la Camera di commercio di Pisa e la Fondazione Campus. Il master avrà durata annuale (60 Cfu) con lezioni tenute in inglese e potranno accedere al master studenti con laurea di primo livello conseguita in Italia o all’estero in qualsiasi ambito.

“L’iniziativa si inserisce nel solco della tradizione di eccellenza pisana nel campo degli studi sui rapporti tra cibo e salute, iniziata con l’istituzione nel 2013 del Centro interdipartimentale di ricerca Nutrafood - Nutraceutica e Alimentazione per la Salute - afferma la professoressa Manuela Giovannetti, direttore del Centro - e grazie a questo nuovo percorso di studi l’Ateneo pisano si colloca in un contesto internazionale di eccellenza, a fianco di alcune prestigiose università, come quella di Harvard, che da alcuni sono attive nella divulgazione scientifica nel campo della nutraceutica legata alla gastronomia”.

Il master sarà organizzato in 5 moduli: Storia e cultura enogastronomica e dei prodotti del territorio; Scienza dell’alimentazione: cibo e salute; Sicurezza alimentare; Gastronomia e degustazione; Comunicazione e marketing dei prodotti del territorio ad alto valore salutistico.

“Con questa iniziativa l’università di Pisa formerà figure professionali dotate di competenze multidisciplinari sulle qualità nutrizionali e nutraceutiche del cibo, in rapporto alle diverse tipologie di produzione, trasformazione e conservazione, nonché alle tradizioni enogastronomiche - afferma il professor Rossano Massai, direttore del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali, sede del master. I futuri diplomati potranno diventare operatori di imprese ristorative, agroalimentari artigianali e industriali (ristorazione di eccellenza, distribuzione organizzata e specializzata di prodotti alimentari), responsabili di consorzi di produzione e tutela di alimenti e bevande, organizzatori di eventi enogastronomici e di promozione dei prodotti agro-alimentari del territorio, esperti gastronomi, giornalisti e consulenti della comunicazione enogastronomica".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Lavoro

Attualità