QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°27° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 17 settembre 2019

Cronaca sabato 01 febbraio 2014 ore 14:05

Pieroni nei territori alluvionati conferma: "Un milione di euro di danni"

Inseriti nella stima solo quelli causati da frane e smottamenti alla viabilità provinciale. La Provincia chiede aiuto a Regione e Governo



PISA — Lo avevamo anticipato ieri e oggi il presidente della provincia di Pisa conferma: un milione di euro di danni causati da frane e smottamenti alla viabilità provinciale.

La stima, Pieroni, l’ha confermata dopo la serie di sopralluoghi che lo hanno portato insieme al presidente della Regione Enrico Rossi e al ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza nei comuni di San Miniato, Ponsacco e Volterra.

“Di fronte allo scenario odierno non si può che rinnovare l’appello a Regione e Governo, per una risposta adeguata in ordine all’esigenza, pressante, di mettere a disposizione le risorse occorrenti per mettere in sicurezza i territori e le popolazioni. In tal senso, bisogna passare dalle parole ai fatti, per evitare che urgenze e criticità si verifichino, come invece accaduto in questi ultimi anni, con un tasso di crescita esponenziale”.

Pieroni nell’occasione ha sottolineato che la rapidità e l’efficacia del sistema di allerta e gestione dell’emergenza è frutto del lavoro condotto in questi anni dalla protezione civile provinciale che, ha ricordato, “da pochi giorni ha un nuovo e aggiornato piano provinciale – realizzato dall'Ufficio di Protezione Civile della Provincia – essenziale per l'attività del complesso della struttura organizzativa dell'amministrazione provinciale, dei Comuni e dei centri intercomunali di Protezione Civile e dalle organizzazioni di volontariato iscritte al coordinamento provinciale del volontariato di Protezione Civile”.



Tag

Lione, raccolti 109 monopattini dal fiume

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca