QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 17 agosto 2019

Attualità venerdì 30 settembre 2016 ore 16:00

Bonificata l’area dove è bruciata la baracca

Adesso si pensa di rendere inaccessibile la costruzione che sorge nei pressi e che è diventata ricettacolo di spaccio



PISA — Dopo la nuova pista ciclabile e l’asfaltatura di via Aldo Moro, prosegue l’impegno del Comune contro degrado e attività illecite. Dopo l’incendio della baracca adiacente al parco giochi, l’Amministrazione Comunale ha provveduto con la bonifica. A bonifica completata si può vedere l’arco, che prima invece era completamente coperto dalla baracca abitata fino a ieri da un senza fissa dimora (vedi foto). Adesso l’area risulta completamente ripulita ed accessibile.

Ma non è finita: il Comune è intenzionato a risolvere il problema dell’ultima superfetazione, sempre nella stessa area, proprio davanti alla baracca bruciata. Si tratta di una costruzione in cemento con cancello, di proprietà comunale, usata, anche perché l’immobile non risulta inaccessibile, come base per atti illeciti quale lo spaccio di droga e l’assunzione diretta di sostanze tramite siringhe che qualche volta vengono ritrovate dai genitori che portano i loro figli al parco. Il primo passo sarà rendere completamente inaccessibile lo stabile



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca