comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°18° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Formigoni furioso in tv: «Sulla sanità privata tante storie», non lascia la parola a Majorino e Formigli gli toglie l'audio

Cronaca venerdì 22 maggio 2020 ore 19:30

Simoni, camera ardente alla Chiesa della Spina

La chiesa di Santa Maria della Spina
La chiesa di Santa Maria della Spina

Il cordoglio del sindaco Michele Conti per la scomparsa del noto allenatore. Conti: "Il mondo del calcio perde un grande professionista"



PISA — Il Comune di Pisa allestirà la camera ardente alla Chiesa della Spina per l'ultimo saluto a Luigi Simoni, storico allenatore di calcio. Con Romeo Anconetani alla presidenza del Pisa, aveva portato la squadra due volte dalla B alla A.

"La triste notizia mi ha raggiunto questo pomeriggio – ha dichiarato il sindaco di Pisa Michele Conti – e subito un pensiero è andato ai familiari, ai quali giungano le mie più sentite condoglianze. Il mondo del calcio perde un grande professionista; la città di Pisa, i suoi amici e coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo perdono una persona stimata e apprezzata per le sue qualità umane. Legato indissolubilmente ai colori nerazzurri, fa parte della storia del Pisa Sporting Club per aver portato, da allenatore, la sua squadra in serie A per ben due volte alla metà degli anni ottanta. Ancora nerazzurri, sponda milanese, sono stati i suoi meritati successi professionali sulla panchina dell’Inter negli anni successivi. Durante tutta la sua brillante carriera è sempre rimasto profondamente legato alla nostra città dove da molti anni abitava con la sua famiglia. Lo ricorderemo sempre con grande affetto. Per permettere ai tanti concittadini che lo desiderano di rivolgergli l’ultimo saluto, sarà allestita la camera ardente nella Chiesa della Spina a partire da domattina".

La camera ardente sarà aperta nei giorni di sabato, dalle 10 alle 19, e domenica dalle  9 alle 12. Per garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale, in linea con le disposizioni per il contenimento del coronavirus, l’accesso alla camera ardente sarà contingentato e controllato da personale della polizia municipale. Per accedere all’interno della Chiesa ci sarà un percorso obbligato con entrata e uscita da accessi separati. Per permettere a tutti di poter rivolgere l’ultimo saluto si consiglia una permanenza di pochi minuti all’interno della camera ardente.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità