QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 21 aprile 2019

Politica venerdì 15 giugno 2018 ore 17:39

I Cinquestelle rifuggono da ogni apparentamento

Chiare le parole del neo consigliere comunale Gabriele Amore in vista del ballottaggio: "Il Movimento è forza di opposizione"



PISA — Non ci sarà alcuna indicazione di voto da parte del M5s per il ballottaggio del 24 giugno, con gli elettori chiamati a scegliere fra il candidato sindaco del centrosinistra Andrea Serfogli e quello del centrodestra Michele Conti.

A metterlo nero su bianco sono stati i portavoce pentastellati Gabriele Amore e Alessandro Tolaini. "Non stipuleremo alcun 'accordo di governo', come quello sottoscritto a livello nazionale con la Lega - hanno fatto sapere -, trattandosi di un'opzione non obbligata né percorribile a livello locale, come più volte precisato in campagna elettorale"

"Del resto - hanno aggiunto -, come già avviene a Cascina o in altri comuni, il Movimento 5 Stelle è forza di opposizione".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Attualità

Cronaca