QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°16° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 14 ottobre 2019

Politica mercoledì 29 agosto 2018 ore 14:46

"Nessuno tocchi la Polizia Municipale"

La foto che è stata criticata da Mdp

Confcommercio replica a Mdp:“Invece di lanciare idee e proposte alzano un polverone su nulla, manifestazione balneari non era a carattere politico”



PISA — “Nessuno tocchi la polizia municipale, tanto più coloro che alle ultime elezioni hanno avuto un esito disastroso in termini di consenso”. E' il direttore diConfcommercioPisa Federico Pieragnoli a rispondere ad Articolo Uno-Mdp sulla presenza della polizia municipale alla manifestazione del Sindacato Italiano Balneari contro la Bolkestein ( vedi articolo correlato ): “E' una polemica ridicola, pretestuosa, strumentale, che testimonia l'assoluta povertà di idee e di proposte da parte di coloro che se ne fanno i portatori. Troviamo grave e indebito il coinvolgimento della polizia municipale in questa assurda polemica da parte di un partito politico, conoscendo direttamente l'impegno generoso e quotidiano che la polizia municipale mette a fianco di cittadini, commercianti, imprenditori. Siamo con loro al quale esprimiamo tutta la nostra solidarietà e massima vicinanza”.

“Con la municipale dialoghiamo e collaboriamo attivamente in mille iniziative e con l'arrivo del nuovo comandante stanno svolgendo un lavoro davvero prezioso nel contrasto all'illegalità, all'abusivismo commerciale e a mille altre criticità di cui Pisa ha sofferto per oltre un decennio” - prosegue il direttore di ConfcommercioPisa: “su questi aspetti determinanti per la qualità della vita della città e per una sua fruizione decorosa e soddisfacente non ho sentito una sola parola spesa da parte dei redivivi di Articolo Uno-Mdp che invece di lanciare idee e proposte per sconfiggere degrado e illegalità diffusa, vorrebbero alzare un polverone su nulla”.

“Nessun carattere politico come denunciano impropriamente quelli di Articolo Uno-Mdp, la manifestazione del Sib Confcommercio lungo la costa pisana è stata una grande occasione in mezzo alla gente per sensibilizzare e approfondire il tema della direttiva Bolkestein, che se applicata avrebbe degli effetti disastrosi per il nostro territorio e per il suo stesso bacino occupazionale” – argomenta Pieragnoli, che conclude: “Abbiamo un grandissimo rispetto della municipale, la consideriamo una istituzione meritevole della massima considerazione, e proprio per questo la invitiamo ufficialmente in moltissime delle nostre iniziative, nessuna delle quali è a carattere politico. Forse a quelli di Articolo Uno-Mdp dà fastidio l'ottimo lavoro che stanno svolgendo, a fianco delle forze dell'ordine, per il ripristino della legalità e del rispetto delle regole. Ma stiano tranquilli, perchè simili goffi tentativi di delegittimare il lavoro della polizia municipale non andranno mai a buon fine”.

Sull'argomento è intervenuta con una nota anche la Giunta comunale di Pisa:

"La Giunta del Comune di Pisa, rispondendo alla nota di Art.1-Mdp sulla foto con i vigili urbani, pubblicata dalla stampa locale, ritiene che faccia parte della normale dialettica politica criticare iniziative non condivise, ma non è possibile accettare che il bersaglio della polemica siano dei dipendenti pubblici, che, nel caso concreto, erano nell’esercizio delle loro funzioni, presidiando il litorale nell’ambito del piano “Spiagge sicure”.

E’ quindi assolutamente deprecabile quanto asserito nella nota di Art.1-Mdp, tenuto conto che gli agenti della polizia municipale hanno assunto un comportamento conforme con quelli che sono i doveri e gli impegni di un dipendente comunale; il tutto senza tacere del fatto che i predetti agenti erano al fianco non solo dell’assessore al litorale Paolo Pesciatini, ma anche ed in particolare dell’assessore Giovanna Bonanno, che ha la delega proprio alla Polizia Municipale ed è il loro massimo referente nell’Amministrazione Comunale.

Il messaggio di Art.1-Mdp appare dunque strumentale ed intimidatorio anche nei confronti di tutti gli altri dipendenti, quasi un avvertimento a non farsi ritrarre vicino a “determinati” rappresenti delle Istituzioni. Un modo di fare inaccettabile.

Nessun atteggiamento poliziesco da ostentare, accusa che sfocia nel ridicolo, ma una semplice foto di Amministratori e Vigili Urbani fra la gente come ne abbiamo viste molte volte in passato sulle pagine dei quotidiani locali. Il personale della Polizia Municipale lavora con professionalità e dedizione, presidiando, tra l’altro, le spiagge dell’intero litorale con un apposito servizio dinamico per controllare la sicurezza, le licenze dei venditori ambulanti e sanzionare gli eventuali abusivi.

I cittadini dimostrano di apprezzare questo servizio che continuerà fino alla fine della stagione estiva.

Gli esponenti di Art.1-Mdp entrino pure nel merito delle scelte politiche della Giunta Comunale attaccando, se ne sono capaci, la parte politica per le azioni che ha messo in campo ma lascino fuori dalla polemica i dipendenti del Comune."



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità