QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°22° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 18 agosto 2019

Attualità sabato 07 aprile 2018 ore 13:07

Nuovo look per lungarno Pacinotti

Lungarno Pacinotti nel tratto dove sarà allargato il marciapiede

Lunedì l'avvio del cantiere per il risanamento della strada e l'allargamento del marciapiede, come già realizzato in un tratto del Mediceo



PISA — Partono lunedì 9 aprile i lavori di riqualificazione di lungarno Pacinotti, un investimento di 630mila euro (più iva) per rinnovare uno dei quattro lungarni cittadini centrali, dopo i recenti risanamenti di Ponte di Mezzo, piazza Garibaldi, piazza XX Settembre e lungarno Mediceo. A svolgere i lavori, che dureranno 7 mesi, le imprese ‘Manetti Franco s.r.l. Unipersonale di Cascina’ (PI) e ‘Impresa Edile Alessio di Torcigliani Alessio di Camaiore’ (LU) che si sono aggiudicate il bando.

Durante il Giugno Pisano, per permettere lo svolgimento al meglio delle manifestazioni, i lavori saranno sospesi per riprendere nel mese successivo. I lavori saranno effettuati una corsia alla volta, così da permettere di non bloccare la circolazione.

Il progetto interessa tutto il lungarno da piazza Solferino a piazza Garibaldi. Sulla corsia nord, dove transitano le automobili, fresatura e stesura di un nuovo manto stradale. Sulla corsia sud, quella riservata ai bus e più ammalorata, sarà effettuato un risanamento profondo fino a 60 cm.

Il marciapiede srà allargato nel tratto compreso tra via Curtatone e Montanara e piazza Garibaldi, con attenzione alla segnaletica per ipovedenti e alle rampe per disabili, che si collegherà al marciapiede di lungarno Mediceo (allargato 4 anni fa) e a piazza Garibaldi.

"Nel tratto dove viene allargato il marciapiede - ha specificato l'assessore ai lavori pubblici, Andrea Serfogli - saranno installati dei dissuasori metallici contro la sosta abusiva come sul lungarno Mediceo, mentre rimarranno a disposizione tre stalli per carico e scarico e due per persone disabili".

Per la prevenzione idraulica saranno rimpiazzate tutte le griglie e i collegamenti con la fognatura bianca. Saranno inoltre installati i cavidotti interrati come predisposizione per il servizio di videosorveglianza. Durante i lavori al marciapiedi, sarà posata la fibra ottica in continuità con quella già installata nel tratto di lungarno fino a via Serafini.

Queste le modifiche al traffico fino al 1° giugno. Nel tratto del lungarno da piazza Garibaldi a via Serafini, restringimento di carreggiata all’altezza del cantiere con chiusura della corsia preferenziale dei bus e divieto di sosta con rimozione coatta. Istituzione di 3 stalli per veicoli al servizio di persone disabili e 3 stalli per il carico e scarico merci nel tratto da via Curtatone e Montanara a via Serafini; e altri 2 posti per disabili e 3 per carico e scarico su piazza Carrara nella parte sud, con temporaneo restringimento dell’area pedonale e con un porter elettrico a disposizione per il trasporto merci. Saranno sempre attive le fermate bus.

Il cronoprogramma dei lavori. Inizialmente si parte risanando la corsia bus dal Ponte di Mezzo a via Curtatone e Montanara (circa due mesi di lavoro), poi lo stop per il Giugno Pisano e si riprenderà con la corsia bus da via Curtatone e Montanara fino a Piazza Carrara (45 giorni) e infine il tratto di corsia bus tra ponte Solferino e piazza Carrara (54 giorni). Il risanamento della corsia bus è il lavoro più lungo perché prevede la riqualificazione profonda fino a 60 centimetri per rendere più resistente la corsia che deve sostenere le sollecitazioni dei pullman. Da luglio, contemporaneamente ai lavori stradali, partirà da piazza Garibaldi la riqualificazione e l’allargamento del marciapiede, che arriverà fino a via Curtatone e Montanare (circa 3 mesi di lavoro, nel frattempo sarà smontato il cantiere della residenza Nettuno). Saranno svolti i lavori di demolizione ed allargamento del marciapiede dal Ponte di Mezzo a vicolo delle Donzelle e da Vicolo delle Donzelle a Vicolo del Vigna. Finiti i lavori a marciapiedi e corsia bus, toccherà infine alla corsia auto (lato case).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità