QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 21 aprile 2019

Attualità giovedì 21 marzo 2019 ore 17:00

Parte l'ecodiserbo in ogni quartiere

Manutenzione delle strade e taglio dell’erba, prorogato solo per un anno il contratto con Avr. Introdotto il progetto sperimentale di ecodiserbo



PISA — Prorogato solo fino a dicembre 2019 il Global Service di gestione e manutenzione delle strade del Comune di Pisa ad Avr. “A fronte della possibilità di proroga del contratto per tre anni – spiega l’assessore ai lavori pubbliciRaffele Latrofa - abbiamo deciso di mettere l’azienda sotto controllo, prorogando l’affidamento solo per un anno. In questo arco di tempo lavoreremo al nuovo bando di gara e valuteremo, con azioni continue di monitoraggio, i servizi resi dall’azienda. Per questo abbiamo già potenziato i controlli quotidiani sugli interventi effettuati da Avr, al fine di diminuire il tempo di risposta delle segnalazioni da parte dei cittadini. Oltre ai servizi previsti dal precedente contratto, ho personalmente richiesto un servizio aggiuntivo di miglioria al taglio dell’erba lungo strade e marciapiedi, che prevede l’introduzione di una specifica squadra con apposito macchinario che utilizza il metodo dell’ecodiserbo, già sperimentato a Tirrenia. In linea con il nostro progetto di governo, il servizio aggiuntivo verrà rivolto alle periferie e al litorale”.

“Come Pisamo – ha aggiunto l’Amministratore di Pisamo Andrea Bottone - stiamo implementando i servi di controllo per seguire e monitorare gli interventi di Avr, al fine di rendere sempre più performante il servizio di manutenzione e gestione delle strade, per rispondere sempre meglio alle esigenze della cittadinanza. Il “modello Salisburgo” a cui si riferisce l’assessore Latrofa è un obiettivo ambizioso, ma sicuramente rappresenta un esempio virtuoso a cui ispirarci nel nostro lavoro di cura e attenzione verso una visione globale di qualità urbana”.

“Il decoro urbano – ha concluso il Sindaco Michele Conti - rappresenta uno dei cavalli di battaglia del nostro programma di mandato e attraverso quest’opera di assiduo controllo sul territorio, portata avanti da Pisamo, stiamo lavorando per avere una città più pulita e ordinata. Sono già numerosi gli interventi di pulizia straordinaria e riqualificazione di aree che erano state lasciate al degrado: dall’intervento al parcheggio di via Da Morrona che ha riaperto i battenti proprio questa settimana, ai numerosi lavori di pulizia realizzati nella zona sue della città tra l’Aurelia a Porta a Mare, alla pulizia di zone centrali come i loggiati di piazza Vittorio Emanuele. Tutti piccoli interventi che puntano a migliorare la qualità di vita di cittadini, turisti e fruitori della città”.

Confermati quindi per il 2019 tutti i servizi previsti dal contratto precedente: pronto intervento stradale per messa in sicurezza e chiusura buche; pulizia delle caditoie, 2500 le caditoie pulite ogni mese con mezzo autospurgo; taglio erba sopra e sotto i marciapiedi, lungo l’intera rete viaria comunale e sfalcio delle banchine stradali e delle scarpate; manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale, con squadre operative tutto l’anno, due ripassi l’anno per la viabilità principale; manutenzione impianti semaforici; manutenzione impianti di sollevamento acque meteoriche; manutenzione piattaforma stradale e marciapiedi; ripristini definitivi a seguito di riasfaltature.

Le cifre del golabal service: 600 i chilometri della rete stradale del Comune, 40 i chilometri delle piste ciclabili, 22 i pannelli a messaggio variabile, 15mila i cartelli di segnaletica verticale, 32mila le caditoie, 44 gli impianti semaforici e 14 gli impianti di sollevamento acque meteoriche.

Taglio dell’erba lungo strade e marciapiedi. A questi servizi si aggiunge un’importante novità nel taglio dell’erba lungo strade e marciapiedi. La struttura operativa dedicata al taglio dell’erba messa in campo per il periodo primavera - estate 2019, oltre alle 7 squadre di intervento (una per circoscrizione più una squadra jolly dedicata al pronto intervento sulla base delle segnalazioni dei cittadini), prevede una squadra aggiuntiva che effettua il servizio di diserbo ecologico, che sarà concentrato soprattutto in quartieri e periferie del territorio comunale. Il servizio sperimentale viene introdotto da Avr come novità aggiuntiva che integra e rende più efficace il contrasto alle erbacce su strade e marciapiedi, a titolo completamente gratuito per l’Amministrazione. Il potenziamento del servizio segue all’introduzione, nell’inverno 2018, della squadra dedicata al taglio quotidiano dell’erba anche nei mesi i invernali, a servizio delle segnalazioni dei cittadini.

Progetto ecodiserbo. Dopo interventi già effettuati in via sperimentale su strade e marciapiedi in alcuni quartieri e sul litorale, a partire dal 1 maggio inizia la programmazione di interventi di ecodiserbo in ogni quartiere, a cui si alterneranno i passaggi di taglio meccanizzato.“L’ecodiserbo – ha spiegato l’Amministratore di Avr Claudio Nardecchia - è un metodo ecologico, basato su un principio fisico e non chimico, che non prevede l’utilizzo di sostanze nocive e inquinanti, ma soltanto l’impiego di acqua ad elevata temperatura, in grado di creare uno shock termico alle piante infestanti. L’ecodiserbo rappresenta pertanto uno strumento ecologico, efficace nel contrasto a qualsiasi tipo di erba infestante, con azione a lunga durata, dato che porta alla disseccazione completa della vegetazione infestante, fino alle radici, ed elimina i problemi legati al taglio meccanico, come la produzione di rumore, polveri e vegetazione polverizzata da rimuovere”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Elezioni