QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°16° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 21 settembre 2019

Attualità lunedì 27 giugno 2016 ore 14:50

Tirrenia, ecco la nuova circonvallazione

Quattro rotonde, nuovo tratto di strada, riasfaltature, nuovi pali della luce. Un investimento totale di 550mila euro per le strade del litorale



PISA — Completati i lavori per la nuova circonvallazione di Tirrenia, che offre ai veicoli un'alternativa al transito sulla litoranea e fluidifica il traffico nel centro della località balneare. La nuova viabilità è attiva da due settimane. Negli ultimi giorni sono stati realizzati gli ultimi ritocchi: la segnaletica orizzontale e verticale, la riasfaltatura delle rotonde e la nuova cartellonistica. «La nuova circonvallazione, percorsa da residenti e turisti, aiuterà a migliorare il traffico interno del litorale –spiega l’assessore alla mobilità Giuseppe Forte – e si unisce agli altri provvedimenti per la mobilità che abbiamo messo in campo dal potenziamento del servizio bus ai lavori in corso per la pista ciclabile che da Pisa porterà a Boccadarno fino alla regolamentazione della sosta». «Nell’ultimo anno l’Amministrazione Comunale ha investito sul litorale oltre 5 milioni di euro tra strade, parchi, fognatura e illuminazione pubblica – spiega il sindaco di Pisa Marco Filippeschi – e già sono programmati altri interventi per continuare la riqualificazione delle nostre località balneari».

Chi arriva da Calambrone e Livorno e vuole raggiungere Marina, o proseguire per Pisa, può arrivare fino alla Pisorno e alla Bigattiera senza passare dalla litoranea: basta girare a destra alla nuova rotonda situata tra la litoranea su vione dei Vannini e poi proseguire come indicato per via dei Biancospini fino in fondo. A questo punto la seconda rotonda all'incrocio con via San Guido indirizza per via delle Ginestre e da qui si arriva fino alla Pisorno dove si trova la terza rotonda da cui si può svoltare per via dei Pioppi. Arrivati alla Bigattiera c'è la quarta rotonda e si può scegliere se andare a Marina o svoltare per Pisa. Lo stesso percorso chiaramente si può fare in direzione inversa per chi arriva da Pisa o Marina e vuole andare verso il Calambrone, con la differenza che invece nel tratto dove è previsto il passaggio in via delle Ginestre si prende via dell'Edera.

L'intervento è stato realizzato sul progetto presentato dai balneari. Sono state posizionate quattro nuove rotatorie: tra viale del Tirreno e vione dei Vannini, tra via dei Biancospini e via San Guido, tra la Pisorno e via dei Pioppi e tra la Bigattiera e via dei Pioppi. Realizzato anche un tratto di nuova strada di 40 metri che collega via dei Biancospini a vione dei Vannini e riasfaltate via San Guido, nel tratto compreso tra via Ontani/via Gattici e viale del Tirreno, e via dell’Edera. Installati anche 10 nuovi lampioni nell’area delle rotonde. I lavori sono stati realizzatida Avr sotto la guida di Pisamo. Inoltre, sempre nell’ambito dei lavori stradali sul litorale, è stato realizzato un parcheggio davanti alla Stella Maris con 88 stalli auto, nuovi stalli per invalidi, stalli per ciclomotori, rete di captazione acque meteoriche e nuovo percorso pedonale. A Marina riasfaltata Via Arnino e il tratto di Via Diacono compreso tra Via Arnino e Via Vecchiani. Per un investimento totale di 550mila euro a carico dell’Amministrazione Comunale



«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità