QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°22° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 18 agosto 2019

Attualità domenica 12 ottobre 2014 ore 10:10

Premio Piazza de’ Chavoli, ecco i vincitori

La presentazione del premio, al Galilei di Pisa

La manifestazione è organizzata dall’associazione cuochi pisani col contributo della Fondazione Pisa. Lunedì 20 la premiazione a Palazzo Blu



PISA — Alle battute finali la XIV edizione del “Piazza de’ Chavoli”, ovvero l’Oscar dell’enogastronomia italiana, la manifestazione organizzata dall’associazione cuochi pisani col contributo della Fondazione Pisa.

Il premio, nel cui albo d’oro sono presenti illustri personaggi che a vario titolo hanno reso grande l’enogastronomia italiana nel mondo, si avvale dei patrocini e contributi di Regione, Comune, Provincia, Camera di Commercio e Sat (società aeroporto toscano).

Lunedì 20 ottobre, alle ore 17 a Palazzo Blu in lungarno Gambacorti, cerimonia di premiazione dei sei vincitori nelle varie categorie, alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Salvadori. La prolusione è affidata invece al professor Ferruccio Bonino.

I vincitori. Alberto Lupini (categoria giornalisti), Ristorante Piazza Duomo di Alba (categoria ristoratore), Germano Pontoni (categoria cuoco), Paolo Baracchino (categoria storico) membro del Grand Jury Europeen, Federico Fazzuoli (categoria personaggio), Azienda Vinicola Banfi dei Fratelli Mariani (categoria viticultore).

Dice Gina Giani, amministratore delegato e direttore generale di Sat, durante la conferenza di presentazione: “Come aeroporto internazionale il Galilei ospita questa iniziativa creando sinergie a tutela della cultura di un territorio che vede nella valorizzazione dei suoi prodotti un potenziale di sviluppo unico”.

“La Fondazione Pisa – afferma il presidente Claudio Pugelli – ha confermato il proprio sostegno al premio prevede la consegna di specifici riconoscimenti a sei categorie di professionisti del settore valorizzando, oltre agli aspetti imprenditoriali, anche quelli storico-culturali che il settore stesso riesce a esprimere”.

Per il vicesindaco Paolo Ghezzi “l’enogastronomia è uno dei motori del turismo internazionale. E non è un caso che l’assessorato al Turismo del Comune di Pisa ha emesso due bandi per complessivi 60mila euro per progettualità capaci di sviluppare a pieno i settori dell’enogastronomia, del turismo sportivo e della promozione via web e meglio se in forma associata”.

A corollario dell’evento, la I edizione deiBanchi di gusto”, incontro coi prodotti del territorio che si svolgerà in Logge di Banchi, sabato 18 e domenica 19. A inaugurarla, alle ore 10,30 di Sabato, l'assessore regionale alle Attività produttive, Gianfranco Simoncini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità