QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°22° 
Domani 18°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 19 ottobre 2019

Politica venerdì 18 luglio 2014 ore 20:20

Scuola, Orizzonte Comune avvisa: "Un esposto alla Procura"

La minoranza ammette di stare valutando l'ipotesi e accusa il sindaco D'Addona: "Cartelli per l'ampliamento là davanti in campagna elettorale"



CRESPINA LORENZANA — "Stiamo valutando l’invio alla Procura della Repubblica di un esposto contro il sindaco D’Addona in relazione alle tardive verifiche strutturali sulla scuola media di Crespina".

Lo fa sapere Orizzonte Comune, il gruppo consiliare di minoranza di Crespina Lorenzana. 

Orizzonte Comune segnala che "alla vigilia delle elezioni del 25 maggio, per puri fini elettorali, il sindaco fece esporre su pannelli posti sulla recinzione di quell’edificio il progetto di ampliamento della scuola media in cui si svolgevano anche le votazioni amministrative.
Erano passati cinque mesi dal termine ultimo, che era il 2013, in cui le verifiche
strutturali sugli edifici scolastici avrebbero dovuto essere eseguite e a quel momento il sindaco pensava, sempre in ritardo, all’ampliamento della scuola media, che da anni era comunque inadeguata ai bisogni dei ragazzi. La relazione tecnica di vulnerabilità sismica redatta dal tecnico incaricato è del 19 giugno. Riteniamo che se non si fossero resi necessari interventi di adeguamento e ampliamento e nel contempo le opportune verifiche dei tecnici incaricati alla progettazione e realizzazione dei lavori, i nostri ragazzi avrebbero continuato a frequentare quelle scuole che il sindaco ha sempre ritenuto le più sicure del paese".



Tag

Leopolda, Renzi: «Togliere il voto agli anziani? No, togliere il fiasco a Grillo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca