QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°28° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità sabato 24 agosto 2019 ore 17:20

Addio a Luigi Radicati, fu direttore della Normale

Il fisico Luigi Arialdo Radicati di Brozolo è morto all'età di 99 anni. Il cordoglio della Scuola Normale Superiore. I funerali si terranno a Pisa



PISA — E' morto all'età di 99 anni il fisico Luigi Arialdo Radicati di Brozolo, uno dei più importanti teorici della fisica italiani. Luigi Radicati tra il 1987 e il 1991 è stato Direttore della Scuola Normale

"Radicati  - spiega la Normale - ha insegnato fisica teorica a Pisa dal 1955. Dal 1962 Radicati è stato professore in Normale, dove ha anche ricoperto l’incarico di vicedirettore. Nei lunghi anni di insegnamento a Pisa e alla Normale, Radicati ha formato intere generazioni di fisici, e ha impresso un segno indelebile alla sua disciplina, in Italia e non solo"

"Il Direttore e tutta la comunità della Normale si stringono alla famiglia del professor Radicati, nel ricordo di una figura decisiva per la Scuola e per i suoi allievi", conclude la nota della Normale.

L'Università di Pisa ricorda che "Radicati avrebbe compiuto 100 anni il prossimo 12 ottobre, giorno in cui era previsto un convegno in suo onore alla Normale". 

Socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei, lo scienziato "ha dato importanti contributi su diverse e fondamentali questioni della fisica teorica, occupandosi essenzialmente di elettrodinamica, fisica dei nuclei, teoria dei campi e fisica delle particelle subnucleari: nel 1966 gli è stato conferito il premio Feltrinelli per la Fisica e nel 2004 è stato nominato Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana".



Tag

Arresti negati per Sozzani (FI): in aula alla Camera è caos

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca